Basta pollo a pranzo e cena! Ecco come mangiare le proteine con gusto

Se è vero che è necessario introdurre mangiare una fonte di proteine a ogni pasto, è anche vero che si deve capire come assumere proteine di vario tipo.

Molte delle persone che seguono una dieta dimagrante, infatti, lamentano di dover mangiare sempre gli stessi alimenti. Non si tratta solo di una scelta assolutamente sbagliata, ma anche di un’inutile tortura!

come mangiare proteine
(Mammeincucina)

Fortunatamente per noi, infatti, esistono in natura varie fonti di proteine. Le principali sono naturalmente carne, pesce, legumi e uova.

Considerando che è molto più salutare mangiare carne bianca e non rossa, è sempre meglio mangiare più pollo che bistecca, ma di certo non si può mangiare sempre pollo!

Ecco allora un pratico schema per organizzare le fonti proteiche nell’arco della settimana in maniera da nutrire efficacemente l’organismo senza annoiare il palato.

Come mangiare le proteine durante la settimana

Molti ritengono che avere un menu settimanale sia assolutamente noioso, ma in realtà è un aiuto importantissimo per tenere sotto controllo l’alimentazione e, allo stesso tempo, uno strumento per alleggerire il carico mentale. Non dovrai più pensare a cosa cucinare: lo saprai già!

proteine pasti
(Canva)

Lunedì

Pranzo: Insalata di tonno e uova sode

Freschissima, nutriente e colorata, quest’insalata richiamerà l’estate anche nel cuore dell’inverno. Da preparare quando proprio non si ha tempo di stare ai fornelli!

Cena: Petto di Pollo in Padella con Peperoni

Un piatto gustosissimo ma davvero leggero. Per limitare il contenuto di sale – che favorisce la ritenzione idrica – si possono eliminare i capperi.

Martedì

Pranzo: Zuppa di Farro e Legumi

Questo piatto rustico e nutriente è molto poco calorico e non ha bisogno di preparazioni complesse. Perfetto da mettere sul fuoco quando si hanno altre faccende da sbrigare.

Cena: Tonno al naturale condito con poco olio d’oliva

Mercoledì

Pranzo: Insalata di ceci e pomodori

Un piatto freddo, perfetto per essere portato in ufficio e consumato in pausa pranzo. Leggerissimo, gustoso e saporito.

Cena: Pollo arrosto

Anche se le patate sono il contorno ideale per il pollo arrosto, è meglio limitare il consumo di questi farinacei la sera.

Giovedì

Pranzo: Insalata di Tofu

Cena: Polpo

Se non cucini spesso questo alimento non preoccuparti, sei in buona compagnia. Ecco una serie di ricette a base di polpo con cui potrai sbizzarrirti e fare amicizia con questo preziosissimo ingrediente.

Venerdì

Pranzo: Zuppa di lenticchie

Per questo piatto della cucina contadina non dimenticare di utilizzare l’alloro. Darà alla minestra un profumo e una freschezza mai provate.

Cena: Salmone al vapore con asparagi

Il salmone è un pesce molto salutare ma davvero molto grasso. La cottura al vapore permette di mantenere inalterate le sue proprietà nutritive e di conservarne il sapore senza aggiungere condimenti.

Per un tocco esotico in più ti consigliamo di aggiungere poche gocce di salsa di soia.

Sabato

Pranzo: Bresaola con insalata di rucola e pomodorini

Cena: Tofu fritto (nel week end si può sgarrare!)

È opinione molto diffusa in Italia che il tofu, un “formaggio” vegetale a base di soia, non sappia assolutamente di nulla. Considerando che la frittura rende tutto più buono…perché non provare?

Domenica

Pranzo: Fettine di vitello in padella

Cena: Merluzzo al vapore di tè

Chi ha detto che con il merluzzo si possano preparare solo piatti noiosi? Ecco una ricetta sorprendente che potrà stuzzicare anche il palato dei più scettici.


Per leggere tutti i nostri suggerimenti per un’Alimentazione Sana consulta l’archivio di Mamme in Cucina!