Salmone al vapore con asparagi, un secondo light e gustoso

    Il salmone al vapore è una ricetta di facilissima preparazione, che potete preparare anche quando avete pochissimo tempo.

    Se adorate il salmone e non riuscite proprio a resistere a tale bontà, dovreste conoscere questa ricetta facile, veloce e soprattutto light, che si prepara a casa in pochi minuti.

    Rispetto alle solite ricette, il salmone viene cotto al vapore, un metodo di preparazione più facile, salutare che va a preservare tutte le proprietà di questo pesce.

    Salmone al vapore
    (Canva photo)

    Siete pronte per questa nuova ricetta completa di contorno che potete preparare a cena e delizierete tutta la vostra famiglia? Basta davvero poco non il tempo, ma anche gli ingredienti necessari alla preparazione.

    Salmone al vapore con asparagi

    Oggi prepariamo insieme a voi un secondo piatto non solo gustoso, completo, invitante, ma anche semplice dal sapore unico e inconfondibile. La cottura al vapore preserverà le proprietà del pesce, anche il sapore resterà intatto. Accompagnate con gli asparagi e servirete la cena. Ecco la ricetta da seguire!

    Salmone al vapore
    (Canva photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di riposo: 10 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 4 tranci di salmone
    • 10 asparagi
    • 1 scorza di limone
    • succo di un limone
    • q.b. olio extra vergine di oliva
    • q.b. aneto fresco
    • q.b. sale fino
    • q.b. pepe nero

    LEGGI ANCHE -> Baccalà fritto: versione semplice per esaltarne il sapore

    Preparazione:

    1. Iniziate a pulire il salmone, rimuovete le lische e la pelle, poi il salmone va marinato. In una terrina mettete il succo, la scorza del limone, l’olio extra vergine di oliva, il sale, il pepe e l’aneto.
    2. Lavate gli asparagi sotto acqua fredda, anche più volte così da rimuovere ogni residuo di terra, tamponate con della carta da cucina, rimuovete la parte più dura e legnosa.
    3. Mettete i tranci di salmone in un contenitore e coprite con la marinatura e lasciate così per 10 minuti, coprite il contenitore con il coperchio o con della pellicola per alimenti.
    4. Prendete la vaporiera e mettete il cestello aggiungete acqua in pentola, non appena arriverà ad ebollizione adagiate sia il salmone che gli asparagi.
    5. Lasciate cuocere per 8 minuti e poi per dare un sapore a tutto, mettete il salmone e gli asparagi in una pirofila da forno con carta forno, irrorate con olio, aggiungete la scorza di limone, succo di limone e sale. Fate cuocere per pochissimi minuti in forno caldo e servite.

    LEGGI ANCHE -> Frittata con prosciutto e formaggio: sembra una pizza ma non lo è

    Trucco da mamma:

    In alternativa al limone, potete aggiungere del succo e scorza d’arancia che rende il salmone ancor più gustoso e profumato, se preferite questo agrume.