Ecco il TRUCCO per fare PATATINE FRITTE super CROCCANTI

trucco patatine fritte croccanti
Canva photo

Se ti sei sempre chiesta come realizzare patatine fritte super croccanti dovresti conoscere questo trucco che forse non sapevi. 

Le patatine fritte sono probabilmente uno di quei cibi amati dalla maggior parte delle persone. È difficile trovare qualcuno a cui non piacciono e i motivi per cui non vengono mangiate da alcuni è probabilmente più legato a problemi di salute o di linea che non per il gusto.

Un contorno universale che troviamo in tutti gli angoli più sperduti del mondo, in particolare sono uno dei cibi più gettonati nei fast food. Ma non solo, perché le patatine fritte si trovano anche nelle pizzerie, nei ristoranti e via dicendo.

Il segreto però per farle a regola d’arte, ovvero super croccanti c’è ma non tutti ne sono a conoscenza. Scopriamo allora il trucco per fare delle patatine fritte buonissime.

LEGGI ANCHE –> COME TOGLIERE L’AMARO DAL RADICCHIO, il trucco furbo

Ecco il trucco per realizzare patatine fritte super croccanti

Realizzare patatine fritte perfette, che non si ammoscino in cottura, ma restino belle croccanti è il sogno di tutti noi. Non sempre però quando le prepariamo vengono buone come quelle dei fast food.

Preparare patatine fritte impeccabili è una vera e propria arte e sono diversi gli accorgimenti da adottare per far sì che vengano buonissime. A tal proposito qui trovate alcuni validi trucchi.   

trucco patatine fritte croccanti
Canva photo

Oltre alla qualità delle patate, alla giusta quantità d’olio che dovremo dosare nella pentola, e alla tipologia di quest’ultimo, meglio infatti se di semi, dovremo porre attenzione anche ad altri aspetti.

C’è chi di basa sulla teoria dello shock termico, ovvero partendo da patate fredde, quindi tenute a mollo in acqua e ghiaccio prima di friggerle, o in frigorifero per alcune ore, si possa ottenere una maggior croccantezza.

Infine, non dimentichiamo l’ammollo grazie al quale le patate rilasceranno amido che eviterà di farle incollare fra di loro in cottura ma di renderle anche molto più croccanti al morso.

Ma non finisce qui. Perché tra i trucchi per fare patatine fritte super croccanti forse non tutti sanno che c’è anche quello della doppia frittura. Ma in cosa consiste? In pratica dovremo friggere le patatine due volte.

Si procede così: prendiamo una pentola dai bordi alti e la riempiamo di olio di semi. Scaldiamo l’olio fino ad arrivare a una temperatura di 160°C, se abbiamo il termometro da cucina ci regoleremo meglio per fare questo passaggio.

Quindi adagiamo le patatine asciutte nell’olio e le lasciamo friggere per 5 minuti, non appena diventano gialle le tiriamo fuori con una schiumarola e le appoggiamo su un vassoio ricoperto di carta da cucina assorbente.

Alziamo la temperatura dell’olio a 180°C e friggiamo per la seconda volta le patatine per circa 3-4 minuti. A questo punto scoliamo le patatine su carta assorbente e serviamo a tavola. 

 LEGGI ANCHE –> CAROTE COME PATATINE FRITTE: il trucco per farle buonissime!

Quella della doppia frittura è una tecnica utilizzata anche da molti chef per ottenere patatine fritte super croccanti fuori e morbide dentro. Non dimenticate infine di accompagnare le patatine fritte con una salsa fatta in casa: ecco la ricetta per realizzare il ketchup o la maionese homemade.