CONGELARE LE CASTAGNE alla perfezione? Solo con questi trucchi

castagne congelare
(Adobestock photo)

Le castagne si possono congelare sia cotte che crude ma solo con questi trucchi, è importante conoscerli.

Le castagne sono un frutto autunnale, che tra qualche giorno le troveremo al banco frutta del supermercato e potremmo comprarle e gustarle. C’è chi acquista quelle fresche e poi le cucina al forno, sulla caldarrosta, bollite o chi invece preferisce acquistare quelle secche o i derivati del frutto, come la farina. Si possono preparare tante ricette con le castagne, sia dolci che salate.

Ma lo sapete che le castagne si possono congelare e averle disponibili così al di fuori della stagionalità. Ecco come fare, con i nostri segreti è tutto possibile.

LEGGI ANCHE->PRUGNE SECCHE FATTE IN CASA: 3 modi facilissimi

CONGELARE CASTAGNE con questi trucchi

Le castagne sono davvero buone, non si riesce a resistere, sono molto gustosissime in qualsiasi modo le mangiate, cotte al forno, bollite o nei dessert.

Noi di Mammeincucina vogliamo svelarvi i trucchi per poter congelare le castagne sia cotte che crude così da poterle gustare tutto l’anno, perchè si sa che non sono disponibili sempre.

castagne congelare
(Adobestock photo)

Ecco come procedere per la conservazione, in entrambi i casi, se volete congelarle crude o cotte dovete sempre scegliere le castagne fresche e di qualità.

Se volete congelare le castagne crude, dovrete prima lavarle per bene, poi le trasferite in una ciotola e le ricoprite di acqua, dopo un’ora le scolate per bene e poi le asciugate con carta assorbente o un canovaccio di cotone pulito. Se notate che qualche castagna rimane a galla, le eliminate, poi se le castagne che andrete a congelare le dovrete bollire allora ecco come fare.

Con un coltellino, rimuovete la buccia, trasferite le castagne nei sacchetti per alimenti, appuntate la data ed entro 3-4 mesi le dovrete consumare. Al momento opportuno trasferite le castagne ancora congelate in una pentola con acqua bollente per 5 minuti, scolatele ed eliminate a questo punto la pellicina e poi le utilizzate.

Nel caso in cui le castagne congelate crude vanno cotte al forno o come caldarroste dovete fare l’incisione su ogni castagna, le congelate all’interno di un sacchetto per alimenti, poi le cuocete direttamente senza farle scongelare.

LEGGI ANCHE->CASTAGNE AL FORNO perfette, ecco i segreti che non puoi perderti

Nel caso di castagne che avete già cotto, al forno o in padella, le potete congelare direttamente quando saranno fredde, rimuovete il guscio e mettetele all’interno di un sacchetto per alimenti. Entro 6 mesi andranno consumate.