I TRUCCHI per PULIRE le ANTE DELLA CUCINA con prodotti naturali

pulire mobili cucina
(Adobestock photo)

Segui i nostri trucchi e in pochi minuti riuscirai a pulire le ante della cucina e potrete dire addio a macchie e aloni.

La pulizia regni sovrana in cucina! Non può assolutamente mancare, deve essere fatta correttamente e costantemente, tutte le superfici ed elettrodomestici devono essere perfettamente puliti e igienizzati. Ma alzi la mano chi non si è ritrovato con le ante dei mobili con macchie e aloni fastidiosissimi che non vanno via. Nulla è irrimediabile, noi di Mammeincucina siamo qui per svelarvi alcuni trucchi infallibili che vi renderanno la pulizia delle ante una faccenda facilissima e soprattutto veloce, per non parlare del risultato a dir poco soddisfacente. Scopriamo insieme in che modo.

LEGGI ANCHE->LAVELLO della CUCINA PULITO e splendente in soli 5 minuti, i TRUCCHI da conoscere

I TRUCCHI per PULIRE le ANTE DELLA CUCINA

E’ inutile negarlo, purtroppo essendo molto impegnate noi mamme, può capitare che distrazione o altro non riusciamo a dedicarci nel modo corretto ad alcune faccende. Le ante della cucina sono sempre un vero e proprio cruccio per noi, non sempre ci si riesce a liberarsi dalle macchie e aloni.

ante cucina
(Adobestock photo)

Quando si ha pochissimo tempo ci si dedica alla preparazione del pranzo e cena, si passa in fretta l’aspirapolvere, si toglie la polvere dai mobili e non sempre si ha il tempo di rimuovere gli aloni o macchie di unto. Non solo, se non si rimuovano bene le macchie si rischia che lo sporco diventi più ostinato e sia difficile da rimuovere in pochi minuti.

Scopriamo adesso i trucchi per lavare bene le ante in pochi minuti e con prodotti del tutto naturali.

Il primo rimedio è preparare una soluzione di acqua e sapone delicato come quello di Marsiglia e con un panno in microfibra o una spugna non abrasiva pulite su tutta la superfice dell’anta. Pulite più volte e poi passate un panno morbido di microfibra imbevuto in acqua più volte. Il segreto sta nel non mettere troppa acqua altrimenti rischiate di rovinare l’anta. Poi asciugate velocemente con un panno di cotone morbido.

In alternativa potete preparare una soluzione di acqua tiepida con bicarbonato. Quest’ultimo si deve sciogliere bene e poi bagnate un panno morbido, strizzate e pulite più volte sulle ante. L’unica accortezza è di far sciogliere bene il bicarbonato per evitare che i granelli possano graffiare le ante. Inoltre in entrambi i casi pulite sempre con movimenti circolari per evitare gli aloni e ricordate di sciacquare e asciugare sempre.

LEGGI ANCHE->In soli 5 MINUTI riuscirai a PULIRE LA LAVASTOVIGLIE ecco come

Se le ante della vostra cucina sono in legno allora dovete optare per questa soluzione, solo detergenti specifici per il legno che andrete a diluire in una soluzione di acqua calda.

Ricordate che

Non vanno assolutamente utilizzati prodotti a base di candeggina, alcool, creme e sostanze abrasive, come acetone, alla trielina, all’ammoniaca e all’alcool per evitare di danneggiare le ante.

Provate anche voi e le vostre ante brilleranno, ricordate che solo la pulizia costante eviterà la formazione di aloni e macchie di unto.