In soli 5 MINUTI riuscirai a PULIRE LA LAVASTOVIGLIE ecco come

lavastoviglie
(Adobestock photo)

Basteranno solo 5 minuti per poter pulire la lavastoviglie in profondità, il risultato sarà un elettrodomestico profumato e brillante.

La lavastoviglie è tra gli elettrodomestici che tutte noi mamme non riusciamo a farne almeno, si ottimizzano tantissimo i tempi nell’arco della giornata. Immaginate di non averla, sarebbe davvero faticoso lavare piatti, stoviglie, pentole durante il giorno non solo anche asciugare tutto prima di riporre nei mobili. Non solo ma si sa che la lavastoviglie riesce ad igienizzare bene tutto, visto che la temperatura dell’acqua è altissima quindi sgrassa in profondità, rimuovendo anche le incrostazioni più ostinate.

Tutto ciò sarà possibile solo se la lavastoviglie viene pulita e igienizzata spesso, non solo si garantirà una buona durata nel tempo ma anche il lavaggio in profondità delle stoviglie ed eviterete che ogni volta che aprirete lo sportello della lavastoviglie percepirete un cattivo odore. Noi di Mammeincucina vogliamo svelarvi i trucchi per pulire la lavastoviglie in soli 5 minuti.

LEGGI ANCHE->CATTIVO ODORE IN LAVASTOVIGLIE: bastano solo 3 ingredienti naturali

PULIRE LA LAVASTOVIGLIE in 5 minuti

Per non ritrovarvi la lavastoviglie che puzzi o che non sgrassi bene le stoviglie sarà necessario adoperarsi in questo modo. Si sa che i ristagni di acqua e residui di detersivi, ed eventuali residui di cibo possono lasciare un odore sgradevole nell’elettrodomestico.

lavastoviglie
(Adobestock photo)

Ma noi vi sveliamo in trucchi per pulirla in soli 5 minuti, non solo se seguire questa astuzia e la ripeterete ogni settimana vi garantiamo una lavastoviglie sempre pulita e igienizzata.

Si parte dalla parte esterna, pulite lo sportello con un panno inumidito in una soluzione di acqua tiepida e pochissimo aceto bianco. In questo modo rimuoverete eventuali incrostazioni.

Per la parte interna invece potete procedere in questo modo, avviate un lavaggio a vuoto, basta distribuire dell’aceto sul fondo della lavastoviglie e nella vaschetta adibita al detersivo e impostate la massima temperatura, solo così la lavastoviglie. Avete visto che occorrono solo 5 minuti perchè  al tutto il resto ci pensa ci pensa la lavastoviglie! L’aceto è il miglior igienizzante, perchè non solo va ad eliminarne i germi e batteri, ma riduce la formazione di calcare. In alternativa va benissimo il bicarbonato di sodio.

LEGGI ANCHE->Svelato il metodo velocissimo e naturale per PULIRE il forno a MICROONDE in pochi minuti

Un piccolo consiglio vogliamo lasciarvi, ricordate di ispezionare spesso i braccetti rotanti  per evitare che si possano ostruire i fori con residui di cibo o di calcare e di conseguenza  non si garantirà un’erogazione corretta dell’acqua durante il lavaggio.

Provate anche voi!