LAVELLO della CUCINA PULITO e splendente in soli 5 minuti, i TRUCCHI da conoscere

lavello splendente
(Adobestock photo)

Segui i nostri trucchi e in soli 5 minuti il lavello della vostra cucina splenderà e profumerà. Scopri come pulire senza stressarti troppo.

Mai trascurare la pulizia del lavello della cucina, basti pensare a quante volte si utilizza durante il giorno e a quanti residui di cibi possono rimanere adesi al fondo e alle pareti. Il lavello della cucina dovrebbe essere sempre pulito per evitare che lo sporco possa incrostarsi e non solo si potrebbe andare incontro alla formazione di germi e batteri. Noi di Mammeincucina vogliamo svelarvi dei trucchi per far pulire e far splendere il vostro lavello della cucina in soli 5 minuti.

LEGGI ANCHE->In soli 5 MINUTI riuscirai a PULIRE LA LAVASTOVIGLIE ecco come

COME PULIRE IL LAVELLO DELLA CUCINA in 5 minuti

In cucina non può che mancare la pulizia. Il lavello è tra le superfici della cucina che si sporca spesso, basti pensare quando si lavano le stoviglie, piuttosto le verdure o altro. Il trucco sta nel lavare spesso anche più volte durante il giorno così lo sporco non si incrosterà e non sarà poi difficile da rimuovere.

bicarbonato nel lavello
(Adobestock photo)

Ma talvolta accade che per una serie di motivi o imprevisti non si riesce a dedicarsi alla pulizia. Ecco i trucchi che renderanno questa faccenda domestica poco noiosa e soprattutto veloce.

In caso di lavello in acciaio ricoperto di calcare, seguite i nostri consigli.

Per far risplendere il vostro lavello ecco come procedere. Innanzitutto rimuovete eventuali residui di cibo o altro e poi lavate con abbondante acqua il fondo il lavello, distribuite il bicarbonato in polvere sul fondo che unito all’acqua residua sarà davvero geniale. Con una spugna morbida e non abrasiva pulite il fondo e le pareti. Volendo potete farvi aiutare dallo spazzolino da cucina. Pulite anche lo sgocciolatoio se l’avete e risciacquate per bene con l’acqua corrente, rimuovete ogni traccia di bicarbonato e ricordate che dovrete asciugare l’acqua residua con un panno morbido.

Il lavello sarà splendente e profumato, ma vogliamo lasciarvi un piccolo consiglio, per evitare che possano sentirsi odori forti che fuoriescono dal lavello, ecco come rimediare. La puzza potrebbe derivare dalle tubature, bastano dei residui di cibo, di detergenti e lo sgradevole odore si percepisce.

LEGGI ANCHE->Come SGRASSARE LA CUCINA IN 10 MINUTI i TRUCCHI che ti salveranno

Basta portare ad ebollizione abbondante acqua, poi aggiungete l’aceto bianco, distribuite il bicarbonato di sodio nel lavello. Versate la miscela di acqua e aceto e mettete il tappo. Se non volete andare incontro a spiacevoli sorprese potete adottare questa astuzia un paio di volte al mese, magari potete farlo di sera e lasciate agire per tutta la notte.

Una piccola raccomandazione. Per far risplendere il lavello potete aggiungere pochissime gocce di brillantante per lavastoviglie, lasciate agire e poi sciacquate con abbondante acqua e asciugate per bene.

Adesso si che conoscete i trucchi per pulire il lavello della cucina in 5 minuti!