Dall’acquisto alla conservazione, tutto quello che devi sapere sui fiori di zucca

Sai come utilizzare correttamente i fiori di zucca in cucina? Si deve prestare attenzione dall’acquisto alla conservazione, evitando alcuni banali errori.

I fiori di zucca sono buonissimi, si possono preparare tantissime ricette, ma sono anche belli a vedersi, hanno un colore vivace, mette allegria solo a vederli. Sono buonissimi, soprattutto fritti e in pastella, ma ti possiamo garantire che anche aggiunti alla pasta hanno donano un sapore unico e speciale.

fiori di zucca errori
(Canva photo)

Non tutte sanno che è importante acquistare fiori di zucca perfetti, conservarli in un certo modo per non ricadere in errori. La ricetta che tutti adorano è il grande classico sono i fiori fritti in pastella, ripieni con alici e una filante mozzarella, impossibile resistere a tanta bontà. Se non vuoi sbagliare ecco cosa devi fare per avere dei fiori di zucca sempre perfetti.

Fiori di zucca: solo prestando attenzione ad alcuni errori saranno perfetti

I fiori di zucca purtroppo non sono disponibili tutto l’anno, hanno una stagionalità veramente ridotta, non solo dopo l’acquisto si possono conservare per pochissimo tempo, perché tendono ad appassirsi subito.

fiori di zucca errori
(Canva photo)

Oggi ti elenchiamo alcuni errori che potresti evitare per far si che i fiori di zucca si conservano a lungo, ma non basta anche il momento dell’acquisto è importante. Innanzitutto, il primo step è il momento dell’acquisto, devono essere belli sodi, gonfi, di colore giallo vivace e senza parti scure. Se già si notano che le foglie sono appassite, non è preferibile.

I fiori di zucca se non si cucinano subito, entro la giornata, si consiglia di metterli all’interno della carta del pane, oppure avvolgerli con carta assorbente da cucina, il tutto va fatto con delicatezza. Se si schiacciano si rischia di rovinarli. Lo sai che Benedetta Rossi li prepara così? Sono davvero deliziosi.

In questo modo riuscirai a conservarli al meglio, soprattutto ricorda di non lavarli sotto acqua corrente, perché non si conserveranno bene. Questo errore potrebbe rovinare tutto. Un piccolo consiglio sarebbe quello di utilizzare un pannetto umido e pulire la parte interna, basta allargare i fiori di zucca con delicatezza ed eliminare il pistillo interno. Si consiglia di fare così se dovrai utilizzare interi i fiori di zucca. Non perderti questa ricetta, saranno a dir poco deliziosi i fiori di zucca, soprattutto croccanti.

I fiori di zucca si conservano benissimo in frigo per un massimo di 2 giorni. Posiziona in frigo nella parte più lontana della parete per evitare che si possano deteriorare a causa della troppa umidità.