Se non riesci a perdere peso nonostante segui una dieta, ecco tutto quello che non devi fare

Se stati seguendo una dieta dimagrante, ma nonostante ciò non riesci a perdere peso, molto probabilmente stari commettendo alcuni errori.

Anche tu stai seguendo una dieta per perdere qualche chilo di troppo, ma nonostante ciò non riesci a perdere peso. A tutte sarà capitato almeno una volta nella vita di mettersi a dieta, soprattutto in procinto di un evento importante, piuttosto che della prova costume.

errori dieta
(Canva photo)

Quando si segue una dieta, ma non si riesce a perdere peso, c’è qualcosa che non va, sicuramente se si commettono errori, ci si allontano spesso dai propri obiettivi. I pantaloni che indossavi prima di iniziare la dieta facevano fatica a chiudersi, ma nonostante hai seguito una dieta, continuano ad andarti stretti. Cosa è successo?

Scopriamo subito i possibili errori da evitare quando si segue una dieta dimagrante.

Non riesci a perdere peso nonostante segui una dieta? Ecco gli errori da evitare

Il rischio che spesso si incorre è quello di non riuscire a perdere peso nonostante sacrifici e rinunce, sicuramente c’è qualcosa che non va. Si sa che quando si inizia una dieta per perdere peso, ognuna di noi si prefigge degli obiettivi, si dovranno comunque fare delle rinunce, di certo non ci si possono concedere troppi sgarri.

errori dieta
(Canva photo)

Il nostro primo consiglio è parlarne con un nutrizionista, mai iniziare diete fai da te o consigliate da altre persone, non si può generalizzare con la dieta, ognuna ha delle esigenze particolari, abitudini e stili alimentari. Veniamo a noi, cerchiamo di capire quali possono essere gli errori che non ti fanno perdere i chili di troppo.

1- Eliminare i carboidrati.  Abolire completamente dalla dieta i carboidrati non è di certo la scelta più giusta da fare a lungo tempo comporta una perdita di energia e rallenta il metabolismo. Una buona percentuale di carboidrati non dovrebbe mancare, magari optare per cereali integrali e zuccheri poco raffinati. Alternare la pasta con riso o quella integrale.

2 – Saltare i pasti. Si pensa che saltare uno o più dei 5 pasti durante l’arco della giornata potrebbe far perdere peso, assolutamente no. Spesso capita quando ci si abbuffa troppa  a pranzo o si concedono aperitivi e sfizi prima di cena e si tende a saltare l’ultimo pasto. Completamente sbagliato, anche saltare la colazione perché si pensa di ingrassare e si pranza direttamente. In questo caso si tenderà a mangiare di più a pranzo, il metabolismo rallenterà con la conseguenza di riprendere subito tutto ciò che si è perso. Quindi è preferibili equilibrare i pasti.

3 – Solo cibi light. Ormai sia negli scaffali del supermercato che nel banco frigo si trovano facilmente tanti cibi light, attenzione alle etichette ingannevoli! Spesso la scritta “light” potrebbe traci in inganno, saresti indotta a mangiarne di più eccedendo con le calorie.

4 – Solo dieta a base di liquidi. La dieta liquida ti permetterà di sgonfiarti in pochissimo tempo e depurare così il tuo organismo, ma si può seguire solo per tempi molto brevi, deve essere il medico a prescriverla. A lungo andare questa dieta potrebbe causare degli scompensi e si potrebbero poi riprendere i chili persi.

errori dieta
(Canva photo)

5 – Non fare attività sportiva. Svolgere una regolare attività fisica aiuta tantissimo, ma se praticata costantemente e correttamente. Bisogna trovare il giusto equilibrio non esagerare e neanche evitare! Sarebbe perfetto farsi seguire da un personal trainer.


Sei in cerca di altri consigli per un’Alimentazione Sana? Leggi gli altri articoli di Mamme in Cucina sullo stesso argomento!