COME PULIRE LE ALICI: bastano solo due passaggi e 5 minuti!

Se avete sempre dubbi su come pulire correttamente le alici, noi siamo qui per darvi qualche piccolo consiglio, basteranno 5 minuti.

Le alici sono pesci del Mar Mediterraneo che appartengono alla categoria del “pesce azzurro” non dovrebbero mai mancare in una dieta sana ed equilibrata per un semplice motivo.

Rientra tra i pesci che contengono gli acidi grassi omega 3 che apportano tantissimi benefici al nostro organismo, non solo questi acidi il nostro organismo non riesce a sintetizzarli quindi è importante integrarli.

Al di la di ciò le alici si possono cucinare in tantissimi modi diversi fritte, indorate e fritte, in pastella, marinate, in tortiera, ma è necessario conoscere i trucchi per poterle pulire correttamente. Talvolta è proprio il pescivendolo di fiducia che lo fa, ma è importante conoscere piccole astuzie in cucina così che il lavoro sarà più facile e soprattutto veloce.

LEGGI ANCHE -> COME PULIRE LE CANOCCHIE in poco tempo, scopri il trucco

COME PULIRE LE ALICI

Le alici si possono pulire a casa tranquillamente e in pochi step, l’importante è conoscere i trucchi che possono facilitarci e non solo non farci commettere errori.

Innanzitutto ricordatevi che il pesce deve essere sempre fresco e di qualità, affidatevi sempre al vostro pescivendolo di fiducia, così da evitare che vi possano vendere pesce decongelato spacciandolo per fresco. 

come pulire alici
(Canva photo)

Il colore delle alici deve essere brillante che si deve vedere lungo i fianchi una venatura azzurra, le branchie interne devono essere di colore intenso. Inoltre devono emanare un profumo fresco!

Adesso passiamo alla pulizia delle alici. Le alici vanno subito lavate sotto acqua fredda, poi riporle in uno scolapasta.

Rimuovete subito la testa, basterà mantenerla tra il pollice e l’indice, dovete stringere un pò. Poi staccatela subito per non sbagliare potete tirarla verso di voi. Il segreto sta nel staccarla all’altezza delle branchie.

LEGGI ANCHE -> COME PULIRE LE COZZE: i trucchi veloci e facili

Step successivo dovrete rimuovere le interiora e poi delicatamente aprite a libro e solo adesso riuscirete a rimuovere la spina centrale. Dovrete lavare nuovamente le alici sotto acqua corrente e tamponatele con carta assorbente da cucina dopo averle fatte sgocciolare in un colino.

Adesso potrete preparare qualsiasi ricetta che desiderate. Inoltre le alici si possono anche conservare a lungo, scopri come cliccate qui.