Il TRUCCO PER TOGLIERE UN PEZZO DI GUSCIO D’UOVO dalla ciotola facilmente

togliere guscio uovo
Canva photo

Un trucco a cui forse non avevi mai pensato ma davvero utile per togliere un pezzo di guscio d’uovo dall’impasto facilmente.

Alzi la mano a chi non è mai capitato di rompere un uovo e di far cadere un pezzo di guscio nella ciotola. Quante volte vi sarà successo preparando una torta, di sgusciare le uova e di far cadere nel recipiente o nel piatto piccoli frammenti di guscio.

Una vera scocciatura, anche perché poi al momento di andare a togliere i vari pezzettini, questi sguisciano tra le mani o non si lasciano acchiappare bene visto che sono immersi nella chiara viscida. 

Esiste però un trucco che ci permette di ovviare a questo problema fastidioso. Grazie a questo accorgimento possiamo eliminare facilmente i pezzi di guscio d’uovo e utilizzarlo tranquillamente nelle nostre preparazioni.

LEGGI ANCHE –> Il trucco per fare una FRITTATA PERFETTA IN METÀ TEMPO

Ecco il trucco per togliere i pezzi di guscio d’uovo facilmente

Se anche a te capita spesso o è capitato di rompere le uova e di far andare dei piccoli pezzi di guscio nella ciotola o nel piatto devi assolutamente conoscere questo trucco geniale che ti permetterà di toglierli facilmente.

togliere guscio uovo
Canva photo

Per aprire un uovo innanzitutto ci sono vari metodi, c’è chi lo apre sbattendolo sulla ciotola, ma in questo caso occorre fare particolare attenzione, perché è il metodo più facile per far andare i frammenti di guscio nella preparazione.

Infatti, si tratta di un banale errore che sono in tanti a commettere ma che si può tranquillamente aggirare semplicemente sbattendo le uova su un piano di lavoro e non sulla ciotola. 

Il segreto è infatti utilizzare una superficie piana perché in questo modo il guscio non si aprirà verso l’interno come accade quando si sbatte in una ciotola. Ma anche se avete utilizzato questo metodo e parti del guscio sono comunque cadute nell’impasto che fare?

Innanzitutto partite dal presupposto che i pezzi di guscio d’uovo caduti nella ciotola o nel piatto vanno levati subito. In primo luogo perché il guscio è comunque la parte esterna dell’uovo, che per quanto l’abbiamo prima pulita può essere in ogni caso contaminata da batteri.

E in secondo luogo perché ritrovarsi sotto ai denti pezzi di guscio non è un’esperienza piacevole da vivere né tantomeno far provare ai nostri commensali. E allora vi sveliamo il trucco per togliere facilmente i pezzi di guscio d’uovo una volta che saranno caduti nella ciotola. 

L’inconveniente è che toglierli può risultare difficile perché fluttuano nella chiara viscida e non si lasciano tirare su facilmente. Esiste però un metodo che vi permette di toglierli facilmente.

Intanto partiamo con il dire che dovrete usare le vostre dita, perché è il metodo migliore, ma solo dopo averle bagnate. L’acqua sul dito della vostra mano attirerà subito il pezzo di guscio d’uovo e in questo modo tirerete su facilmente il frammento di guscio.

LEGGI ANCHE –> Il trucco per TAGLIARE LE UOVA SODE a metà senza romperle

Grazie a questa piccola accortezza vi faciliterete la vita in cucina e riuscirete subito a rimediare all’errore senza dover ricorrere a chissà quali metodi complicati.