La felicità di ANTONIO CANNAVACCIUOLO “ha riacquisito una luce diversa”

Cannavacciuolo
(Instagram photo @antoninochef )

Lo chef Antonio Cannavacciuolo è felicissimo dopo l’apertura del Laqua Countryside, chi ha riacquisito una luce diversa? Scopriamolo insieme.

Lo chef stellato Antonino Cannavacciuolo è tra gli chef più talentuosi e amati dal pubblico non solo del piccolo schermo. E’ simpatico, determinato, professionale e mette tantissima passione in cucina.

L’hanno seguito in tanti non solo su Instagram, ma anche nel programmo televisivo MasterChef Italia amatissimo dal pubblico del piccolo schermo dove veste i panni di giudice. Di recente ha mostrato le foto su Instagram del bellissimo ristorante Villa Crespi, per non parlare del resort Lacqua by the lake, ma di recente ha inaugurato Laqua Countryside a Ticciano, piccolissima frazione di Vico Equense.

Uno dei tanti sogni rinchiusi in un cassetto che si è avverato. Ma lo chef che ha un bellissimo e consolidato rapporto con il padre, Andrea Cannavacciuolo, quest’ultimo traguardo è davvero importate, scopriamo di più.

ANTONIO CANNAVACCIUOLO “ha riacquisito una luce diversa”

Antonio Cannavacciuolo ha un bellissimo rapporto con il suo papà Andrea, uno chef di vecchio stampo, che ha insegnato per 27 anni all’Istituto Alberghiero di Vico Equense. E’ stato al fianco del figlio nella conduzione del programma su sky, Antonino Chef Academy.

chef cannavacciuolo
(Instagram photo @antoninochef )

Ma lo chef non può che ricordare le parole del papà, sin da quando ero ancora un giovanotto alle prime armi in cucina mio padre me lo diceva sempre:

“Se lavorerai sodo, un giorno anche tu avrai il tuo ristorante qui, tra le colline di Vico Equense”

Quindi Antonio Cannavacciuolo si è mostrato molto soddisfatto e super felice del suo progetto, ma le soddisfazioni non finiscono qui. Ecco in un posto su Instagram cosa afferma lo chef.

“Lui è mio papà Andrea. Impossibile non incontrarlo per chi viene a trovarci a Laqua Countryside!

Quando sono iniziati i lavori per il nuovo resort qui a Vico Equense mio papà era così entusiasta da presentarsi già alle 7 del mattino in cantiere, prontissimo a dare una mano a tutti.

Dovete sapere che dopo che era andato in pensione l’avevo visto un po’ giù di corda, ma ora grazie a questo nuovo progetto ha riacquisito una luce diversa, particolare. È come se avesse di nuovo un obiettivo e da padre è semplicemente felice che, in un certo senso, io sia ritornato a casa. ❤️🏠”

LEGGI ANCHE->ANTONIO CANNAVACCIUOLO “le parole che non dimenticherò mai”

E’ toccante leggere queste parole questo è importante, si percepisce subito il legame forte e indissolubile tra padre e figlio, davvero una bella famiglia quella di chef Cannavacciuolo.