Il forno a microonde non serve solo per questo. Dall’essiccazione di erbe aromatiche alla schiuma squisita del cappuccino questo forno è un vero portento. Oggi insieme scopriremo come utilizzarlo in maniera totalmente diversa da come siete solite farlo.

Le mille qualità del microonde

Chi vuole conoscere tutti gli usi alternativi del forno a microonde alzi la mano! Il forno a microonde è davvero un elettrodomestico super utile, efficiente, a portata di mamma! Un oggetto che ha saputo conquistare la nostra cucina, alleggerendoci non di poco il lavoro.

Cuocere al microonde: tutti i trucchi per farlo bene
(Adobestock photo)

Rappresenta una vera e propria fonte di ottimizzazione del tempo in cucina, ma siamo sicure di sapere tutti gli usi che se ne possono fare? Oggi ve ne sveleremo tantissimi, talmente tanti che non potrete più farne a meno.

Per l’aglio!

Come prima cosa puoi ammorbidire e cuocere l’aglio, l’aglio è utile per moltissime ricette, un pochino fastidioso da sbucciare, ma vi basterà posizionare degli spicchi d’aglio nel forno a microonde per pochissimi secondi, e potrete così sbucciare l’aglio in un batter d’occhio.

aglio
Foto:Pixabay

Se volete invece esaltare il sapore di questo utile ingrediente non dovete far altro che metterlo in un contenitore apposito per microonde, aggiungere due cucchiai di acqua, un filo d’olio, un pizzico di sale e farlo cuocere per cinque minuti. Dopodiché potrete utilizzarlo per cucinare e impreziosire sughi e condimenti. Inoltre, imparate a conservare l’aglio nel modo giusto! 

Per le cipolle!

Cipolle? Da oggi niente più pianti. Vi basterà infatti metterle nel microonde per qualche secondo prima di iniziare a tagliarle, il calore agirà sulle cipolle, sul loro zolfo, sostanza che provoca appunto la lacrimazione.

cipolla
Foto:Pixabay

Cucina al vapore!

Amanti della cucina al vapore? È possibile ottenerla anche con il microonde. Potete cuocere le vostre verdure, per cinque minuti, come ad esempio carote e broccoli, mettendole in un contenitore adatto al microonde e cuocerle senza aggiungere acqua.

nasello al vapore
Fonte: Adobe Stock

Impasti in lievitazione!

impasto
(Adobestock photo)

Ogni qualvolta ci accingiamo a preparare della pizza o del pane fatto in casa sappiamo che la lievitazione diviene più agevole se il composto riposa ad una temperatura piuttosto calda, il forno a microonde può fungere da utile espediente, grazie al quale possiamo riporre a riposo il nostro impasto.

Torte e creme in tazza!

Avete mai provato torte e creme in tazza in soli cinque minuti? Beh, dovete assolutamente provarle. Vi basta versare tutti gli ingredienti della ricetta, mescolare il tutto e la pietanza sarà pronta in soli cinque minuti.

torta in tazza
(Adobestock photo)

Provate la nostra crema pasticcera in tazza e la nostra torta al cioccolato.

La schiuma del cappuccino!

Schiumare latte
Foto: Adobe Stock

Per fare una schiuma perfetta del cappuccino basterà reperire un barattolo di vetro e del latte scremato poco grasso. Versate il latte nel barattolo, chiudetelo ermeticamente e agitate con energia fino a che non diverrà un composto schiumoso. Mettete ora il barattolo nel microonde per 30 secondi, la schiuma sarà pronta.

Erbette aromatiche!

Se stavate cercando un modo per essiccare le vostre erbette aromatiche e riutilizzarle all’occorrenza, il forno a microonde fa il caso vostro.

Come conservare erbe spezie
Foto:Istock Photo

Per conservare l’erbette aromatiche in modo che non perdano il loro sapore basta essiccarle nel microonde, mettendole tra due strati di carta assorbente e riscaldandole alla massima potenza per almeno tre minuti.