Castagnole di Carnevale ripiene: con un cuore morbido e irresistibile

    La castagnole di Carnevale ripiene sono davvero invitanti, hanno una superficie croccante e un cuore morbido e cremoso, scopri la ricetta perfetta.

    Carnevale è alle porte, non possiamo farci trovare impreparate, dobbiamo appuntare nel ricettario le ricette dei dolci tipici, che non possono assolutamente mancare a tavola. La ricetta che stiamo per proporvi oggi è davvero semplice, si tratta di dolcetti che ricordano un pò la forma delle castagne, ricoperti di zucchero con una farcitura di crema pasticcera. Sono irresistibili, una tira l’altra.

    Castagnole di Carnevale ripiene
    (Adobe Stock photo)

    Oggi vi spieghiamo la ricetta passo passo, in questo modo anche se non l’avete mai preparate riuscirete con gran successo. Tutti ne andranno ghiotti e resistere sarà davvero impossibile. Ecco la ricetta da seguire.

    Castagnole di Carnevale ripiene: la ricetta perfetta

    Oggi scopriremo la ricetta perfetta delle castagnole di Carnevale ripiene di crema pasticciera, andranno a ruba. Se volete potete sostituirla crema pasticcera con della crema all’arancia, nutella a voi la scelta! Ecco la lista degli ingredienti necessari alla preparazione delle castagnole ripiene.

    Castagnole di Carnevale ripiene
    (Canva photo)

    Ricette per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di riposo: 30 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 50 minuti

    Ingredienti:

    Per l’impasto

    • 2 uova
    • 50 g di zucchero semolato + per decorare
    • 200 g di farina 00
    • 30 g di olio di semi di girasole
    • buccia grattugiata di 1 limone
    • un pò di vanillina
    • 1 pizzico di sale
    • 8 g di lievito in polvere per dolci

    Per la crema pasticcera

    Per la frittura

    • q.b. olio di semi di girasole o di arachide

    LEGGI ANCHE -> Chiacchiere senza glutine fritte (e al forno!): golose e veloci

    Preparazione:

    1. Iniziate dalla crema pasticcera, cliccate sulla ricetta consigliata che preferite.
    2. Passate subito alla preparazione dell’impasto delle castagnole. In una ciotola mettete sia la farina che il lievito ben setacciati, mescolate per bene con un cucchiaio, poi trasferite su un piano da lavoro e unite lo zucchero, le uova, la buccia di limone grattugiata, la vaniglia, l’olio ed infine un pizzico di sale.
    3. Amalgamate bene il tutto con le mani, non appena l’impasto sarà omogeneo e morbido, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa mezz’ora.
    4. Trascorso il tempo fate delle palline di ugual peso, di circa 10 grammi. Mettete abbondante olio di semi in una padella e fate riscaldare bene, friggete le palline fino a che non saranno ben dorate. Con una schiumarola le togliete, adagiate su carta assorbente e distribuite lo zucchero semolato.
    5. Prendete adesso la crema e farcite le castagnole, utilizzando la sac-a-poche. Non appena avrete finito servite e gustatele subito.

    LEGGI ANCHE ->  Golosità di Carnevale: le chiacchiere fritte (e al forno!) di Benedetta Rossi

    Trucco da mamma:

    Le castagnole le potete anche cuocere in forno adagiandole su una leccarda da forno, ricoperta di carta forno ad una temperatura di 200° per 15 minuti.

    INGREDIENTI