Pomodoro troppo acidulo per il sugo? Ecco come togliere l’acidità

Marzo 6, 2021Denis Carito
Pomodoro troppo acidulo per il sugo? Ecco come togliere l'acidità

Il sugo per la pasta è una preparazione che fa parte delle nostre abitudini culinarie quotidiane. Spesso, in base alla varietà o al marchio acquistato, può risultare un pochino acidulo. Oggi vi diremo come liberarvi di questa acidità e rendere il sugo perfetto.

L’acidità del pomodoro è infatti un ostacolo molto grande per chi soffre di gastrite o colon irritabile. Il pomodoro è un alimento così squisito che, date queste patologie, rinunciarci diviene sì necessario quanto spiacevole. Ma mai buttarsi giù! Soprattutto in cucina. Esistono infatti non pochi trucchi da mettere in pratica per eliminare il forte grado di acidità presente nel pomodoro.

Ecco come eliminare l’acidità del pomodoro

Il pomodoro colora le nostre tavole non solo in estate. Rappresenta uno dei cibi per eccellenza della nostra tradizione culinaria. Preparare pietanze a base di pomodoro è una goduria. Così versatile ma, purtroppo, anche molto acidulo. Quest’ultimo può essere motivo di spiacevoli bruciori di stomaco. Come ovviare al problema dell’acidità? Semplice, basta seguire i nostri suggerimenti. 

Pomodoro
(Adobestock photo)

Molte mamme avranno sicuramente sentito parlare del servirsi dello zucchero. Infatti, non appena il sughetto preparato inizierà a sobbollire potete unire alla dose di sale, un pizzi di zucchero semolato bianco o di canna. Questo riuscirà a rendere armoniosa l’acidità senza alterare il sapore del vostro sughetto. 

Molto utile anche il bicarbonato di sodio. Basterà anche di questo aggiungerne davvero solo un pizzico. Il vostro piatto di pasta risulterà ben bilanciato, anche se sulla superficie del sughetto noterete delle piccole bolle, è il segnale che il bicarbonato sta bilanciando il sapore acidulo del vostro pomodoro.

Un altro metodo infallibile è quello di rimuovere la buccia dei pomodori, ci basta infatti toglierla portandoli a bollore in abbondante acqua. Una volta scolati, la pellicina si rimuoverà praticamente da sola. Anche rimuovere i semini interni è molto utile. Basta tagliare a metà i pomodori freschi e togliere i semi con un coltello ben affilato.

Posiamo dei pomodori pelati scatola, oppure in bottiglia, possiamo invece aggiungere un cucchiaino di cannella o di noce moscata, per eliminare la forte acidità. Bene aggiungere mezzo cucchiaino di spezie a piacere tra cannella noce moscata per 1 kg di salsa di pomodoro.

sugo finto
Adobe Stock

Alimenti, da aggiungere nel nostro sugo, e che riescono ad assorbire l’esagerata acidità del pomodoro, sono sicuramente le patate le carote. Quando ci accingiamo a preparare il sugo per la pasta, facciamo cuocere insieme alla passata una patata e una carota, tagliate a pezzi, rimuoverle a fine cottura. Un altro trucco è quello di non cuocere il pomodoro fresco, o la passata di pomodoro per troppo tempo, meno dura il tempo di cottura e meno il pomodoro diventerà acido.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post