Sanguinaccio dolce, noi ti diamo la ricetta, tu lo usi per inzuppare le chiacchiere! Collaudata e facile, ci metti solo 5 minuti

Con il sanguinaccio dolce puoi inzuppare le chiacchiere di Carnevale, saranno sicuramente più deliziose, la ricetta è molto semplice.

Hai mai provato ad inzuppare le chiacchiere di Carnevale con il sanguinaccio dolce? Il sapore è davvero buonissimo e rende questi tipici dolcetti ancora più strepitosi.

sanguinaccio dolce
Sanguinaccio dolce per inzuppare le chiacchiere – Mammeincucina.it

La ricetta per preparare un ottimo sanguinaccio dolce è molto semplice e si realizza in poche mosse. Seguendo il procedimento otterrai una crema super deliziosa che potrai utilizzare non solo per inzuppare le chiacchiere di Carnevale ma anche altri dolci, il risultato finale è davvero fantastico.

Durante questo periodo sono tantissimi i dolcetti che si possono realizzare, ricette davvero golose che faranno impazzire sia grandi che piccini, con il sanguinaccio dolce saranno ancora più buone.

Con il sanguinaccio dolce puoi rendere ancora più golose le chiacchiere di Carnevale, preparalo è semplicissimo

Radicata nella tradizione contadina, la ricetta del sanguinaccio, una volta si preparava con il sangue del maiale. Oggi questa usanza è praticamente proibita, e quindi il sanguinaccio, in questo caso, altro non è che una crema a base di cioccolato fondente, cacao e cannella.

sanguinaccio dolce
Chiacchiere e sanguinaccio dolce – Mammeincucina.it

Spesso viene preparato nel periodo di Carnevale per intingere le chiacchiere, altro tipico dolce di questa pazza festa. Scopriamo allora la ricetta del sanguinaccio ovviamente da realizzare senza il sangue di maiale.

Ingredienti

  • 500 g di latte intero
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 70 g di cacao amaro in polvere
  • 200 g di zucchero
  • 40 g di amido di mais
  • una noce di burro
  • un pizzico di cannella in polvere

Procedimento

  1. Innanzitutto devi mescolare all’interno di una capiente scodella la cannella con lo zucchero, unisci poi anche il cacao amaro e l’amido di mais dopo averli setacciati bene.
  2. Versa un po’ alla volta il latte freddo mentre mescoli con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi fastidiosi.
  3. Trasferisci poi il composto ottenuto dentro una pentola e portala sul fuoco a fiamma dolce, mescolando continuamente fin quando non si sarà addensato perfettamente, ci vorranno dieci minuti circa.
  4. Subito dopo trita in maniera grossolana il cioccolato fondente e uniscilo alla crema addensata, mescolando energicamente con la frusta fin quando non si sarà sciolto completamente.
  5. Al composto unisci ora il burro tagliato a cubetti e mescola per farlo sciogliere bene, dovrai ottenere una crema liscia e lucida, fatto ciò spegni la fiamma.
  6. A questo punto, versa il tuo goloso sanguinaccio dolce all’interno di una pirofila di vetro bassa e coprilo a contatto con la pellicola per non far seccare la superficie, dopodiché fallo raffreddare completamente lasciandolo a temperatura ambiente. Non appena sarà ben freddo mettilo in frigorifero per almeno due ore.
  7. Trascorse le due ore potrai finalmente utilizzare il sanguinaccio per inzuppare delle deliziose chiacchiere o altri dolci tipici di Carnevale, li renderà ancora più golosi e irresistibili. Se dopo averlo gustato con i tuoi commensali è avanzato puoi conservare il sanguinaccio in frigorifero per sette giorni, ricordati però di coprirlo con la pellicola.
Gestione cookie