Col trucco della carta stagnola friggere non sarà più un dramma! Tutti lo stanno facendo, ho provato e funziona!

Perché dovremmo friggere con la carta stagnola? Una volta che avremo scoperto il trucco non lo lasceremo più visto che ci farà risparmiare un sacco di tempo.

Tra i modi di cucinare un cibo sicuramene friggerlo è uno dei più pesanti ma anche tra i più gustosi e saporiti. L’inconveniente della frittura però, oltre al fatto di poter essere indigesta, è quello di sporcare tutta la cucina.

friggere carta stagnola
Friggere con la carta stagnola – Mammeincucina.it

Tra gli schizzi di unto e l’odore che si sprigiona, alzi la mano chi spesso demorde dal cucinare qualcosa di fritto proprio per queste due ragioni. E se per rimediare all’odore già ti avevamo fornito qualche dritta, ora vogliamo svelarti un altro trucco per friggere in santa pace.

Ti basterà un foglio di carta stagnola, il classico alluminio ed il gioco è fatto. Ora ti rivelo come devi utilizzarlo quando friggi. Risparmierai un sacco di tempo e fatica grazie a questo trucco che utilizzano anche gli chef.

Con la carta stagnola friggere sarà semplicissimo

Cucinare è uno dei tanti passatempi che possiamo scegliere. Alcuni lo fanno solo per necessità ma tanti altri per passione e per piacere. E poi, vuoi mettere la soddisfazione nel preparare qualcosa homemade?

friggere carta stagnola
Fornello a gas – Mammeincucina.it

Tra i tanti tipi di cotture che possiamo adottare la frittura è uno dei più sfiziosi ma senza dubbio anche tra i più impegnativi. Occorre infatti munirsi di una padella dai bordi un po’ alti e tanto olio di semi.

Esso è generalmente quello più utilizzato per friggere, in quanto permette di ottenere una frittura più leggera e gustosa. Il problema principale del friggere il cibo però è quello di sporcare notevolmente la cucina. 

Tra odore forte e schizzi di unto ovunque, friggere può rivelarsi davvero impegnativo, specie perché poi dobbiamo ripulire tutta la cucina. Non solo, anche far sparire la puzza che il fritto sprigiona, non è così semplice, ma puoi provare con questo rimedio efficace e a costo zero. 

Ma ora arriviamo al trucco che ci permette di friggere quello che più ci piace, dalle fettine di carne, alle patatine, passando per verdure, pesce o dolci proprio come quelli tipici di Carnevale, che a grandi passi si avvicina.

Si tratta di un rimedio davvero semplice, efficace e a costo irrisorio ma che ci consente di friggere senza pensieri mantenendo la cucina pulita. Un trucco che utilizzano anche i grandi chef nelle loro cucine, per evitare di sporcare eccessivamente l’acciaio dei fornelli. Basta avere un foglio di carta di alluminio, che andremo a posizionare sul fornello a gas.

Importante è tenere scoperti i bruciatori, quindi praticando dei fori nei punti dove sono posizionati. A questo punto non dovremo far altro che friggere. Noteremo come tutti gli schizzi di unto e lo sporco in generale si posizionino sopra all’alluminio senza intaccare i fornelli.

Ovviamente questo trucco si può sfruttare con il classico fornello a gas, su quello ad induzione sarebbe molto più complicato, perché l’alluminio non si può fissare facilmente sul fornello ad induzione, come invece si può fare con l’altra tipologia.

Una volta che abbiamo terminato di friggere non resta che togliere l’alluminio e gettarlo nell’indifferenziata. Il fornello sotto sarà bello pulito e non avremo la necessità di stare a ripulirlo.

Questo trucco può essere utile anche per altre tipologie di cottura. Un modo semplice per evitare di sporcare la cucina.