Vite al limite: il lutto improvviso 🪦 aveva reso Chay dipendente dal cibo 🍔 oggi però è una donna nuova!

In tantissimi si chiedono che fine abbia fatto oggi Chay Guillory! Dopo il lutto improvviso che l’aveva colpita, Vite al limite l’ha resa una persona totalmente nuova.

L’intento di Vite al Limite è quello di regalare a tutti i suoi partecipanti l’occasione per dare inizio ad una nuova vita. In tanti, nel corso degli anni, infatti, si sono rivolti al dottor Nowzaradan per tornare in linea, proprio come è accaduto a Susan, che anche in questo caso si è trovato di fronte ad una storia di vita molto complicata, quella di Chay Guillory, sicuramente uno dei casi più complessi e particolari del programma statunitense.

Chay Gullroy
Mammeincucina photo

In questa occasione, infatti, il Dott Now si è trovato di fronte una persona molto fragile che ha compiuto un percorso a dir poco singolare per una serie di ragioni intrecciate tra loro.
Una storia di vita avvincente e ricca di tanti colpi di scena: Chay viveva con i nonni, ma dopo la morte della sua amata nonna, non riuscendo in alcun modo a superare quel grande dolore, iniziò a trovare conforto e soddisfazione solo nel cibo.

Chay non vedeva altra via d’uscita. La vita era diventata insostenibile, anzi invivibile. Ventitreenne all’epoca di Vite al limite, viveva a Charenton in Louisiana, e pesava ben 271 chili, troppi sicuramente per un ragazzo di soli 23 anni con tutta la vita davanti! Questa sua condizione era ovviamente causa di grande infelicità, ma non era la sola ragione del suo malessere fisico e psicologico. Purtroppo c’era dell’altro che flagellava la sua vita.

Chay Guillory: Vite al Limite ha rappresentato davvero un radicale “rinnovamento”

Precarietà dal punto di vista psicologico e tanta frustrazione hanno segnato la vita di Chay che aveva un altro valido motivo per star male. Non accettava il suo corpo non solo per il peso esagerato che aveva raggiunto, ma anche a causa del suo orientamento sessuale.

Chay oggi
Mammeincucina photo

E proprio nel corso del programma, a sorpresa, ha rivelato di aver cambiato sesso per mettere fine al suo malessere: una scelta, a dir poco, coraggiosa. Insomma, per Chay Vite al Limite ha rappresentato un passaggio fondamentale per andare avanti. Desiderava un radicale rinnovamento non solo per perdere peso, ma anche per conquistare, la pace interiore.

Durante i 12 mesi del percorso e della dieta stabilita dal dottor Nowzaradan, ha perso 54 chili, raggiungendo così il peso di 217 chili. Successivamente Chay Guillory ha continuato ancora a perdere peso mantenendo uno stile di vita più sano rispetto a prima e seguendo alla lettera le preziose indicazioni che le aveva dato il dottor Now.

Chay così non solo è dimagrita, ma ha anche riacquistato fiducia in se stessa, insomma un risultato più che eclatante. Inoltre ha incontrato l’amore, si è fidanzata con Patrick, un uomo che è riuscito a darle tante attenzioni e i due ora sono marito e moglie! Finalmente, dopo tante tribolazioni e tanto dolore, dopo tante vicissitudini, la felicità ha fatto capolino nella vita di Chay Guillory: ancora un successo per il Dott Now!

Gestione cookie