“Tre pacche 🤚🏻 non te le leva nessuno..” 😱 Il famoso chef non le manda a dire!

Dopo la 68esima edizione della Guida Michelin, gli animi si sono agitati non poco e anche gli chef hanno da dire la loro. Ma non potete immaginare minimamente cosa sia successo. 

In ogni ambito lavorativo esiste anche la cosiddetta competizione “sana”, quella che fa bene e che ci permette di crescere e migliorare in confronto prima di tutto con noi stessi e poi anche con gli altri.

Chef pacche sulla spalla
Mammeincucina photo

Fatto sta che l’antagonismo e la concorrenza sono aspetti cruciali anche in cucina, soprattutto se si tratta di conquistare una stella Michelin, simbolo di qualità e prestigio nel mondo della ristorazione e ora anche dello spettacolo.

Abbiamo già spiegato più volte, infatti, come ormai la maggior degli chef più bravi e talentuosi siano anche degli amatissimi personaggi televisivi, proprio perché la cucina, oltre a essere una forma d’arte, è diventata anche intrattenimento semplice, genuino, diretto e che non guasta mai.

Insomma, possiamo dire come sia diventata un affare mediatico, non saremmo allora qui a parlarne con tanto ardore, interesse e curiosità. Proprio per questo, oltre ai loro piatti e ristoranti di punta, ci interessa anche sapere di più della loro vita privata.

Siamo sempre alla ricerca di intriganti retroscena e scontri tra colleghi che possano mettere un po’ di pepe tra uno studio televisivo e un ristorante stellato. Fatto sta che dopo la 68esima edizione della Guida Michelin 2023 dello scorso 8 novembre, gli animi si sono agitati non poco. Ma con ci ce l’ha sui social esattamente uno degli chef più amati in assoluto? Vi avvertiamo però, l’apparenza inganna.

Antonino Cannavacciuolo conquista la terza stella Michelin: la reazione dello chef Barbieri non tarda ad arrivare

Antonino Cannavacciuolo nei giorni scorsi ha ricevuto un riconoscimento importantissimo. Lo chef napoletano ha conquistato la terza stella Michelin per il suo ristorante di punta Villa Crespi a Orta San Giulio. Stiamo parlando di un premio prestigiosissimo che ha decretato l’ingresso di Cannavacciuolo nell’Olimpo dei migliori ristoranti italiani. Insomma, un traguardo non da poco.

Proprio per questo, l’amico e collega di Masterchef, Bruno Barbieri, si è voluto congratulare su Twitter con Cannavacciuolo. “Complimenti amico mio! Appena ci vediamo tre pacche non te le toglie nessuno!“, ha scritto lo chef sui social, alludendo allo stesso tempo sia alle tre stelle che al gesto “tipico” di Antonino Cannavacciuolo, ovvero la possente pacca sulla spalla, divenuta col tempo un vero e proprio marchio di fabbrica dello chef napoletano.

Ovviamente, si tratta di un gesto affettuoso da chef stellato – Barbieri ne ha ben 7 in 40 anni di carriera – a chef stellato. Ma non solo. Questo post è piaciuto molto agli utenti di Twitter, proprio perché dimostra come gioire per i risultato superbi di un collega sia possibile e anche auspicabile.