3 Piatti light per mangiare la pasta in estate (anche se sei a dieta!)

Si può mangiare la pasta anche a dieta, a patto di sapere come condirla: ecco 3 ricette per la pasta ideali in estate.

La pasta è un’importantissima fonte di carboidrati e non dovrebbe mai essere completamente eliminata dalla dieta, anche quando decidiamo di seguire un regime dimagrante.

pasta estate dieta
(Mammeincucina)

Ciò che conta davvero è limitare le quantità di pasta che assumiamo nel corso della settimana. Ricordiamo infatti che la pasta apporta circa 365 calorie ogni 100 grammi. 

Preferendo la pasta integrale, che sazia molto più a lungo in virtù del suo alto apporto di fibre, possiamo abbassare l’apporto calorico del primo. La pasta integrale sviluppa infatti solo 335 calorie. Un piccolo piatto di pasta integrale, di 70 grammi, apporterà quindi circa 235 calorie.

Per evitare che l’apporto calorico del primo piatto aumenti in maniera eccessiva è importante utilizzare condimenti leggeri e possibilmente poco grassi.

3 Ricette con la pasta per stare a dieta anche in estate (senza rinunciare al gusto)

L’estate è un periodo molto favorevole per provare nuove ricette light in virtù delle moltissime verdure che abbiamo a disposizione in questo periodo. Approfittiamone!

pasta fredda
(Canva)

SPAGHETTI CON FETA E POMODORINI ARROSTITI

  • 70 grammi di spaghetti integrali a persona
  • 10 pomodorini ciliegini a persona
  • 150 grammi di feta

Scaldare il forno a 160° in modalità ventilata, sciacquare i pomodorini e tagliarli a metà. Disporre i pomodorini su una leccarda ricoperta con un foglio di carta da forno con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Cuocere fino a che i pomodori non saranno leggermente appassiti, quindi per circa 40 minuti.

Una volta pronti i pomodorini cuocere la pasta e scolarla, saltare i pomodorini in padella con un filo d’olio e un abbondante pizzico di sale, mescolare la pasta e aggiungere la feta tagliata a cubetti.

FUSILLI CON BROCCOLI E SALMONE (PER 2 PERSONE)

  • 140 grammi di fusilli integrali a persona
  • 1 broccolo
  • 1 trancio di salmone fresco
  • besciamella fatta in casa
  • 1 porro
  • origano

Preparare la besciamella fatta in casa, quindi tagliare le cime di broccolo e ripulirle.

Mettere a bollire la pasta. Mentre la pasta cuoce tagliare il salmone a dadini e passarlo velocemente in padella senza olio per farlo leggermente scottare.

Cinque minuti prima che la pasta sia cotta buttare nella stessa pentola le cime di broccolo, quindi completare la cottura e scolare insieme la pasta e la verdura.

In una padella di grandi dimensioni scaldare un filo d’olio e far rosolare il porro tagliato a rondelle. Versare il salmone, la pasta e i broccoli, spolverare di origano, mescolare e servire.

PASTA FREDDA ALLA SALSA DI PEPERONI (2 PERSONE)

  • 140 grammi di farfalle integrali
  • 1 peperone dolce
  • 2 foglie di basilico a piacere
  • 5 mandole tostate
  • 1 cucchiaino d’olio

Cuocere la pasta, scolarla e passarla sotto un getto di acqua fredda per fermare la cottura. 

Con un frullino a immersione frullare il peperone tagliato a cubetti e le foglie di basilico insieme all’olio e alle mandorle.

Versare la salsa sulla pasta quando la pasta sarà perfettamente fredda e servire subito.


Sei in cerca di altri consigli per un’Alimentazione Sana? Leggi gli altri articoli di Mamme in Cucina sullo stesso argomento!