Benedetta Parodi rischia di essere cacciata dal treno | L’ha combinata grossa

Benedetta Parodi questa volta l’ha combinata davvero grossa: ha rischiato di essere cacciata dal treno insieme al figlio. Ecco cos’è successo.

Benedetta Parodi ad oggi è uno dei volti tv – ed anche social – legati al mondo della cucina più amati in assoluto.

Benedetta Parodi treno
Pinterest Photo

Eppure i suoi inizi sono stati ben diversi: non tutti ricordano che a consacrarla volto noto in Italia fu Studio Aperto, di cui condusse l’edizione delle 12:25 e di tanto in tanto anche in quella delle 18:30.

Solo nel 2008 la Parodi capì che il suo amore per la cucina era troppo grande per essere ignorato e da lì in poi divenne proprio quello il fulcro della sua vita.

Da allora ad oggi – e sono passati 14 anni già – ci sono state ricette, programmi tv, libri, tutti incentrati sul mondo del food.

Oggi sappiamo che conduce Bake Off Italia ed anche un programma in radio, Benedetta domenica, in onda tutte le domeniche dalle 10 alle 12 su Radio Capital.

Di recente però Benedetta Parodi ha condiviso con i suoi fan una notizia che ha lasciato tutti a bocca aperta: ha rischiato di essere cacciata dal treno.

Benedetta Parodi e l’incidente sul treno

Tra una registrazione e l’altra di “Bake Off Italia”, Benedetta Parodi si è concessa qualche giorno di vacanza in Liguria con il più piccolo dei suoi figli, Diego.

Benedetta Parodi treno
Instagram Photo

Madre e figlio hanno scelto di trascorrere qualche giorno precisamente ad Alasso, nella splendida cornice del Grand Hotel Alassio Beach & SPA Resort, come dimostrano le numerose storie che la conduttrice ha pubblicato sul suo profilo Instagram.

Mare, sole e relax totale hanno caratterizzato questo weekend all’insegna dell’amore e della famiglia.

Fin qui tutto bene, se non fosse che il problema è stato il ritorno in treno. Fermo restando che questo ha fatto non poco ritardo (costringendola ad arrivare in stazione all’1 di notte, quando lei la mattina seguente aveva le sveglia alle 6 per registrare una nuova puntata del programma), Benedetta Parodi ha rischiato anche di essere cacciata dal treno insieme al figlio.

Tutto è iniziato quando, prima di tornare a Milano, i due hanno chiesto, sempre tramite il profilo Instagram della conduttrice – ai loro fan, tramite una box delle domande, dove poter comprare la migliore focaccia ad Alasso, per poterla mangiare come cena durante il viaggio di ritorno a casa.

I suoi tantissimi followers hanno subito colto l’occasione per aiutarla a trovarne una che fosse all’altezza delle sue aspettative e così è stato: la conduttrice ed il figlio hanno comprato un’ottima focaccia.

Qui arriva il problema: ne hanno scelto una a base di gorgonzola e cipolle, il cui odore quindi non era proprio leggerissimo da sopportare.

Ed infatti, come ha affermato lei stessa: “Gorgonzola e cipolla forse in treno non è l’ideale. Menomale che ci sono ancora le mascherine“.

Insomma, Benedetta Parodi ed il figlio hanno rischiato davvero di essere cacciati dal treno per colpa dell’odore della loro cena.

Alla fine, però, per fortuna nessuno ha detto nulla e i due sono potuti tornare a casa (ma con ben 4 ore di ritardo).

A proposito di “incidenti”, sappiamo che non molto tempo fa Benedetta Parodi aveva avuto un disguido con Benedetta Rossi ed ecco come sono i loro rapporti oggi.

In ogni caso, alla fine tutto è bene ciò che finisce bene.