Mousse al cioccolato cremosa: ecco l’ingrediente speciale

Scopri come ottenere una mousse al cioccolato super cremosa. E tutto grazie ad un ingrediente segreto ed in grado di fare la differenza.

Chi ama il buon sapore del cioccolato sarà sicuramente più che attratto dalle tante creme che si possono realizzare con questo ingrediente. Da quelle spalmabili, alle creme spumose e cremose, il cioccolato è sempre in grado di fungere da ingrediente perfetto per dar vita a dolci che siano in grado di ingolosire tutti.

mousse cioccolato cremosa
(Adobe Stock photo)

Cosa fare, però, quando le aspettative sono tante ed il desiderio più grande è quello di una mousse super cremosa? La risposta è semplicissima e, a differenza di quanto si potrebbe pensare, persino poco grassa. Per ottenerla basta infatti aggiungere un ingrediente davvero speciale. Un super food, buono da gustare in mille modi diversi e ancor più buono se abbinato al cioccolato.

Mousse al cioccolato cremosa: ecco l’ingrediente segreto

Se la mousse al cioccolato è uno dei dolci più ambiti ma non sembra mai abbastanza cremosa, la risposta al problema è davvero semplice. Esiste infatti un ingrediente segreto che in pochi conoscono ma che è in grado di rendere la mousse estremamente cremosa.

mousse cioccolato cremosa
(Adobe Stock)

Si tratta dell’avocado, un super food ricco di grassi buoni e famoso per il suo essere estremamente cremoso. Chi non conosce la guacamole?

LEGGI ANCHE -> Come riempire i bignè senza siringa: è facile con questo trucco

Ebbene, l’avocado, grazie al suo sapore estremamente delicato può sposarsi alla grande sia con preparazioni salate che dolci. E quanto a queste ultime una che va sicuramente provata è la mousse al cioccolato cremosa.

Per realizzarla basta mettere insieme del cioccolato fondente (ne basta davvero poco), del cacao amaro in polvere, lo zucchero, qualche cucchiaio di latte ed il nostro avocado.

Sciogliendo il cioccolato e mescolandolo agli altri ingredienti si otterrà una normale mousse ma aggiungendo al tutto dell’avocado frullato si potrà ottenere un effetto estremamente cremoso e tutto da scoprire. Una ricetta che vale davvero la pena provare e che si potrà inserire in dolci di ogni topo oltre, ovviamente, mangiarla al cucchiaio.

Inoltre, l’effetto cremoso si potrà ottenere senza l’ausilio di ingredienti grassi come la panna o il mascarpone. Anche se l’avocado è ricco di calorie per via dei grassi che contiene, è infatti un super cibo, considerato tale per la quantità di grassi buoni e che nelle giuste quantità fanno bene all’organismo.

Un motivo in più per approfittare della sua presenza all’interno di un dolce. Dolce che si potrà offrire ai propri ospiti per sorprenderli. Pur notandone l’estrema cremosità, il sapore dell’avocado sarà infatti coperto da quello del cioccolato, risultando così irriconoscibile.

Un ingrediente che, quindi, si rivela davvero segreto e ancor più speciale visto che renderà la nostra mousse super golosa persino sana. Unendo cioccolato fondente (anche questo è un super cibo) e l’avocado, si potrà contare infatti su antiossidanti e proprietà benefiche. E tutto mangiando qualcosa di estremamente buono.

LEGGI ANCHE -> Maionese leggera? Si può, grazie a questo ingrediente segretissimo

Una volta pronta, la mousse si potrà conservare in frigo per un paio di giorni coprendola con della pellicola trasparente. Oltre che per essere gustata al cucchiaio, si rivelerà perfetta per fare da ripieno a dolci e brioche e per gli amanti della colazione, sarà ancor più buona se spalmata su una fetta di pane tostato.