Maionese leggera? Si può, grazie a questo ingrediente segretissimo

Scopri come ottenere una maionese leggera e super golosa grazie ad un ingrediente segreto e davvero speciale.

Tra i tanti condimenti in grado di esaltare i piatti a cui si accompagnano, la maionese è, senza alcun dubbio, uno tra i più apprezzati. Piace infatti sia ai grandi che ai più piccoli rivelandosi la scelta perfetta sia per piatti sofisticati che per altri più semplici ma al contempo tanto amati.

maionese leggera
(Adobe Stock photo)

Sebbene in commercio esistano diversi tipi di maionese, alcune persino con aggiunta di aromi e di altri ingredienti, si tratta di un condimento altamente calorico e ricchi di grassi.

È possibile però ottenerne anche una versione più leggera che si può realizzare a casa in modo da far uso solo di ingredienti sani ed in grado di farne un condimento adatto ad ogni occasione e da mangiare (seppur nelle giuste proporzioni) molto più spesso. Per ottenerla però, ci vuole un ingrediente inusuale ed in grado di fare la differenza.

Maionese leggera: l’ingrediente segreto per ottenerne una buonissima

Come tutti sanno la preparazione della maionese è famosa per essere spesso difficile. In realtà, realizzarne una che sia buona e golosa è molto più semplice di quanto si pensi. Tutto sta nel seguire le semplici istruzioni indicate su ogni ricetta. Cosa che si può fare con la consapevolezza che qualora impazzisse, ci sono dei metodi per recuperarla e non fare sprechi.

maionese leggera
(Adobe Stock photo)

Il vero problema della maionese, però, non è tanto il come realizzarla ma il come ottenerne una che sia leggera. Partiamo dal presupposto che una maionese fatta in casa è sempre di gran lunga più sana e buona di una acquistata.

E ciò dipende dal suo essere a base di ingredienti davvero sani che sono l’olio ed il tuorlo d’uovo. Per far si che sia davvero sana è però importante scegliere sempre l’olio extra vergine d’oliva. Questo ingrediente, però, può conferirle un colore verdastro e renderla un po’ troppo forte. Ed è qui che si rende necessario l’ingrediente segreto.

Si tratta dell’olio di riso, un condimento molto più leggero del normale olio ma al contempo più sano di altri oli in commercio. La sua leggerezza rende poi la maionese ancora più buona e adatta anche a preparazioni dal sapore più delicato.

LEGGI ANCHE -> Crema pasticcera cremosa? L’ingrediente segreto che cambia tutto

La scelta ideale per chi ha voglia di stupire i propri ospiti portando in tavola un condimento diverso dagli altri e sicuramente in grado di conquistarlo. Inoltre, sempre per via della sua leggerezza la maionese realizzata con olio di riso può essere insaporita ulteriormente con aggiunta di pepe rosa o di altre spezie che si gradiscono in modo particolare.

E chi desidera un condimento che sia prima di tutto sano? In tal caso si può aggiungere un quarto di olio extra vergine d’oliva a quello di riso. Il sapore sarà più deciso, l’aspetto sarà comunque quello della maionese e si otterrà un condimento sano che se dosato nel modo giusto potrà essere usato anche tutti i giorni.

LEGGI ANCHE -> Crostata che si rompe in cottura: ecco il trucco infallibile da conoscere

Un esempio? La maionese leggera è perfetta per insaporire le insalate, per condire dei panini e per accompagnarsi a delle uova ripiene. Ovviamente, se usata come condimento per patatine o simili, è sempre bene non esagerare. Per quanto leggera e più sana si tratta infatti di un condimento sempre ricco di grassi.