Crema pasticcera cremosa? L’ingrediente segreto che cambia tutto

La crema pasticcera è senza alcun dubbio una delle preparazioni base della pasticceria. Al contempo può rivelarsi insidiosa per alcuni aspetti. Scopriamo, ad esempio, come renderla super cremosa.

Chi ama i dolci sarà sicuramente un grande fan della crema pasticcera. Si tratta dopotutto della regina delle creme, nonché di un ingrediente che tutti amano e che si sposa benissimo con dolci di ogni tipo. Spesso e volentieri, però, capita che anche preparandola con il massimo dell’impegno, questa non risulti cremosa come si vorrebbe.

Un piccolo ostacolo che può renderla buona ma non eccezionale e tutto per la mancanza di quella voluttuosità che la contraddistingue da sempre. Per fortuna, esiste un trucco che può ovviare a tutto ciò e che una volta messo in pratica può fare la differenza portando a realizzare una crema estremamente morbida, leggera per il palato ed in grado di avvolgerlo grazie alla sua innata cremosità. Scopriamo insieme come procedere, quindi, per ottenere la crema pasticcera dei nostri sogni.

LEGGI ANCHE -> UOVO SODO PERFETTO: con questo trucco non sbaglierai più

Crema pasticcera cremosa: il trucco che cambia tutto

Come molti sapranno, la ricetta della crema pasticcera è declinabile in vari modi, rivelandosi anche in grado di adattarsi ad esigenze di ogni tipo e legate ad alimentazioni vegane, a problemi di allergia, etc…

crema pasticcera cremosa
(Adobe Stock photo)

Ciò che non deve mai cambiare è però la cremosità che la contraddistingue da sempre e che rappresenta un po’ il suo biglietto da visita.

Nessuno, infatti, è disposto a rinunciare alla cremosità di questo dolce (avete mai provato a gustarla da soli e al cucchiaio?). Per questo motivo, oggi vi sveleremo un trucco in grado di rendere la crema ancora più buona e, ovviamente, cremosa come non mai.

Partiamo dalla ricetta originale che prevede da sempre ingredienti come tuorli, farina, zucchero, latte e una bacca di vaniglia intera e sempre Bourbon.

Di norma si procede sbattendo i tuorli con lo zucchero, aggiungendo al tutto la farina (rigorosamente setacciata) ed il latte che va portato precedentemente a bollore insieme alla bacca di vaniglia.

Una ricetta semplice e che risulta sempre molto piacevole a patto di continuare a mescolare evitando così la formazione di grumi.

Come fare, però, per aumentarne la cremosità? Esiste un ingrediente segreto che può essere sostituito alla farina e si tratta dell’amido di riso.

Quest’ultimo è infatti quasi impalpabile e tende a fondersi con gli altri ingredienti donando maggior sofficità alla crema. E, durante la cottura della stessa fa una vera e propria magia rendendo il composto molto più cremoso. Il tutto per un risultato super voluttuoso e che non si potrà non amare.

LEGGI ANCHE -> RAGU’ DI LENTICCHIE PERFETTO: tutti i trucchi che devi conoscere

Da oggi, quindi, se si desidera ottenere una crema pasticcera incredibilmente golosa, la cosa giusta da fare è quella di usare l’amido di riso al posto della farina. Un cambiamento semplice che non va a modificare il procedimento in alcun modo e che per questo risulterà più che mai semplice da mettere in pratica, donando ai propri dolci quel tocco in più. Fare bella figura con amici e parenti e gustare qualcosa di incredibilmente buono sarà così più che assicurato.