Gateau di patate croccante fuori ma dal cuore morbido: ecco il trucco

Se vi piace il gateau di patate ecco il trucco per realizzarlo con il cuore morbido al centro e croccante all’esterno. 

Avete mai preparato il gateau di patate? Bene, se la risposta è sì, sicuramente saprete che la consistenza di questa specie di tortino salato deve essere morbida al centro, nel cuore, e croccante fuori, all’esterno. Una vera e propria delizia.

Il gateau di patate è uno di quei piatti capaci di mettere tutti i palati d’accordo. Semplice e genuino per prepararlo bisogna conoscere alcuni piccoli trucchi del mestiere. Niente di così difficile, ma per ottenere un risultato superlativo basta seguire alcune accortezze.

gateau patate cuore morbido
Canva photo

Ad esempio per ottenere il gataeu di patate con un cuore morbido e una crosticina invitante all’esterno c’è un trucco da conoscere: scopriamo subito di cosa si tratta così da realizzare il più buon gateau di patate che ci sia.

Ecco il trucco per ottenere un gateau di patate dal cuore morbido

Tipico della cucina napoletana il gateau di patate è una di quelle ricette considerate comfort food che ormai si prepara un po’ in tutta Italia. Servito spesso come piatto unico, questa specie di torta salata a base di patate schiacciate si può realizzare in più modi.

gateau patate cuore morbido
Canva photo

Diciamo che nella ricetta originale del gateau sono previste oltre alle patate, le uova, parmigiano, provola o scamorza affumicate, mozzarella e prosciutto cotto ma anche salame. Poi ognuno ha il suo modo di prepararlo.

Una cosa è però certa per fare un gateau di patate dal cuore morbido e con la crosticina all’esterno esiste un trucco a cui forse in tanti non avevano mai pensato. Una piccola accortezza da adottare in fase di cottura.

Intanto cominciamo con lo specificare che il gateau di patate deve essere preparato con le patate un po’ vecchiotte per un risultato migliore. Quest’ultime hanno infatti una minor quantità di amido quindi risulteranno meno acquose e daranno la giusta consistenza al gateau.

Quando le cuociamo poi dobbiamo stare attenti a non far incamerare alle patate troppa acqua. Il segreto è farle cuocere con la buccia e meglio ancora a vapore o al microonde.

Un altro trucco per non far diventare il gateau di patate troppo liquido è scolare bene la mozzarella ed eliminare il siero sprigionato in eccesso. Non scordiamo poi che per far formare la crosticina occorre mettere il burro sulla superficie meglio se a fiocchetti.

LEGGI ANCHE –> Il trucco da chef per non far staccare la farina dalle scaloppine? Eccolo!

Infine il pangrattato è fondamentale in superficie per la buona riuscita della crosticina che andrà distribuito in modo uniforme. Ma il vero trucco per far sì che il gateau di patate abbia un cuore morbido e sia croccante fuori è cuocerlo in forno utilizzando questo stratagemma.

LEGGI ANCHE –> Carote lesse saporite: il trucco sta tutto nella marinatura

In pratica occorre mantenere il vano cottura del forno umido in questo modo la consistenza del gateau sarà incredibilmente perfetta. Come fare? Semplicemente basterà mettere una tazza d’acqua sul fondo del forno. Naturalmente accertatevi prima che il recipiente che andrete a mettere dentro al forno sia adatto e non si rompa o esploda.