CASSETTI DELLA CUCINA ORDINATI solo con i trucchi di Benedetta Rossi

cassetti ordinati cucina
(AdobeStock photo)

Con i trucchi di Benedetta Rossi riuscirai ad avere i cassetti della cucina sempre ordinati e non solo anche puliti. Ecco come fare.

In cucina deve regnare la pulizia è l’ordine, d’altronde come nel resto della casa. Ma si sa che in cucina si manipolano gli alimenti quindi non si può essere superficiali in questo.

Ma quello il cruccio per molte donne sono proprio i cassetti, che non sempre si riescono ad avere in ordine spesso, ma con i segreti di Benedetta Rossi, sarà tutto molto più facile.

Ci sono i cassetti portaposate, contenitori e biancheria da cucina che devono essere sempre ordinati, così con facilità si riesce a prendere tutto quello che serve. Seguiamo i suoi trucchi e i cassetti della cucina saranno sempre ordinati.

LEGGI ANCHE-> I TRUCCHI per PULIRE le ANTE DELLA CUCINA con prodotti naturali

CASSETTI DELLA CUCINA ORDINATI

Che si tratti di una cucina moderna, rustica o shabby chic i cassetti devono sempre essere in ordine, ma ci sono delle piccole astuzie che tutte noi dovremmo conoscere. La pulizia non basta, inoltre anche l’ordine deve regnare così si troverà tutto con molta facilità.

Benedetta Rossi consiglia di pulire innanzitutto spesso i cassetti così, da evitare che si possa accumulare sporco, polvere e briciole. Il segreto sta nel farlo un paio di volte al mese, svuotate i cassetti e pulite per bene con detergente non aggressivo e un panno morbido.

cassetti ordinati cucina
(AdobeStock photo)

Inoltre si può utilizzare anche dell’aceto di vino bianco diluito in acqua, così da igienizzare il tutto alla perfezione. Prima di riporre dovete sempre asciugare con un panno di cotone.

Adesso occupiamoci dei cassetti ecco come ordinarli in modo funzionale.

1-PRIMO CASSETTO. Il cassetto che si apre con maggior frequenza, anche spesso durante il giorno, infatti qui si consiglia di mettere le posate. Innanzitutto sarà necessario utilizzare il porta posate, in questo modo avrete tutto diviso e in perfetto ordine. Ci sono alcuni modelli di cucine che l’hanno in dotazione i divisori nei cassetti, oppure si possono comprare. Mettete da un lato, cucchiai, forchette e coltelli, negli scomparti più piccoli invece mettete cucchiaini da caffè e forchettine per dessert.

2-SECONDO CASSETTO. In questo cassetto è consigliato riporre i cucchiai di legno o mestoli, utensili in plastica o grattugia, pelapatate, colini, apriscatole si possono mettere nel lato.

3- TERZO CASSETTO. Solitamente in questo cassetto si possono riporre le presine, guanti da forno e i grembiuli, non solo anche i canovacci di cotone che si usano solitamente per asciugare le stoviglie. Anche tovaglie e tovaglioli si possono riporre.

4-QUARTO CASSETTO. Non tutte l’hanno a disposizione in cucina, ma se l’avete non dovrete fare altro che riporre tutti i contenitori per gli alimenti, con i rispettivi coperchi.

Ma Benedetta Rossi vuole fornirci qualche piccolo consiglio, eliminare quello che non serve. Se ci sono utensili, oggetti, stoviglie che non si utilizzano mai non ha senso averle, magari le potete donare, così da evitare di buttare se sono in ottime condizioni.

Il decluttering è di grande aiuto in casa, solo in questo modo si potrà fare una selezione e liberare spazio e così si avrà sotto mani tutto ciò che veramente serve.

Inoltre ricordate oltre ai cassetti anche i mobili devono essere sempre ordinati e ci devono essere oggetti dello stesso genere vicine, tazze, con le tazze, bicchiere con bicchieri e così via.

LEGGI ANCHE->Come PULIRE LA CAPPA perfettamente: il metodo di Benedetta Rossi

Se in cucina avete un altro cassetto, potete conservare i documenti, li riponete in una scatola o in delle cartelline trasparenti, magari etichettate così troverete subito quello che vi occorre. Si sa che tra i documenti potrebbe tornare utile avere anche le garanzie dei vari elettrodomestici.

Non è poi così difficile avere tutto in ordine, i segreti di Benedetta Rossi sono sempre una garanzia.