GRIGLIA E LECCARDA DA FORNO BRILLANTI in soli 10 minuti

pulire griglia leccarda
(Adobestock photo)

Se non sai come pulire la leccarda e la griglia da forno in poco tempo? Ecco i trucchi e i consigli da seguire, impiegherai pochissimo tempo.

Non si può fare almeno del forno, un elettrodomestico indispensabile in cucina che vi permetterà di preparare tantissimi pietanze e soprattutto dolci. Ma come ogni elettrodomestico va pulito spesso e nel modo corretto così da massimizzare la funzionalità. Ma non basta pulire solo la parte interna o esterna, ma anche gli elementi interni come griglia e leccarda vanno puliti alla perfezione.

Si sa che la mancata pulizia potrebbe non solo rilasciare odori forti nel forno, ma anche la rimozione del grasso e sporco potrebbe risultare difficile. Ma noi di Mammeincucina siamo qui per svelarvi i trucchi infallibili e soprattutto veloci per pulire la leccarda e la griglia del forno.

LEGGI ANCHE->Il TRUCCO per eliminare in pochi minuti la PUZZA di FRITTO in casa

Come pulire GRIGLIA E LECCARDA DA FORNO

Solo con i nostri trucchi la vostra leccarda e griglia del forno saranno puliti alla perfezione. Ricordate che pulirle correttamente è importante per evitare contaminazioni crociate, sporco incrostato e odore sgradevole ecco come procedere.

pulire griglia leccarda
(Adobestock photo)

-GRIGLIA. Un accessorio che esce in dotazione dal forno stesso, alcuni modelli ne prevedono due, si può sostituire se dovesse danneggiarsi, ma con i nostri trucchi la vostra griglia sarà pulitissima. Dopo che si è raffreddata per bene, eliminate eventuali tracce di cibo, mettete in una bottiglia spray acqua calda con aceto di vino bianco e detersivo per stoviglie, dopo aver agitato spruzzate direttamente sulla griglia e lasciate agire per 5 minuti e poi con una spugna morbida non abrasiva strofinate per bene.

Procedete al risciacquo con acqua calda e rimuovete ogni traccia di detersivo, poi asciugate per bene con un panno morbido in cotone. Se l’acciaio non è brillante preparate una miscela di sale e succo di limone, applicate direttamente sulla griglia e poi lasciate agire, sciacquate e asciugate.

-LECCARDA. La leccarda è realizzata in materiale molto delicato, è antiaderente e quindi sarà necessario prestare attenzione a non farla graffiare. Dopo aver rimosso eventuali residui di cibo, mettete acqua calda, così lo sporco si ammorbidirà. Rimuovete acqua e lavate con una spugna morbida utilizzando del sapone per stoviglie delicato, anche una spazzola dalle setole morbide va bene. Se lo sporco è molto ostinato, mettete in una bacinella ampia una miscela di acqua calda, sale grosso e succo di limone, immergete la leccarda e lasciatela in ammollo per 10 minuti, poi lavate e asciugate per bene.

LEGGI ANCHE->Come PULIRE L’IMPASTATRICE in 3 minuti: svelato il metodo veloce ed efficace

Ricordate sempre che per facilitare la rimozione dello sporco ostinato è necessario lavare subito, non appena si saranno raffreddate, così lo sporco sarà meno ostinato e di facile rimozione.