ANGURIA tagliata a cubetti? Con questo trucco ci metti 1 minuto VIDEO TUTORIAL

ANGURIA
(Canva photo)

L’anguria in estate è il frutto che più ci fa gola, oggi scopriremo come tagliare un’anguria in 1 minuto a cubetti.

Il frutto tipico della stagione estiva, freschissima, super dissetante, ricca di proprietà benefiche, scopriamo subito come portarla a tavola tagliata in cubetti in un minuto.

LEGGI ANCHE -> Perché le PATATE al FORNO restano MOLLI e non formano la crosticina? Ecco gli ERRORI da non fare

Come tagliare l’ANGURIA perfettamente, in 1 minuto!

Buonissima da gustare per una merenda fresca, a colazione impreziosita da un abbinamento dolce e cremoso, da gustare post cena magari quando si hanno a casa invitati. Ma diteci la verità, quando dovete servirla tavola è un vero sbattimento, non sapete mai come tagliarla e in poco tempo, niente paura oggi vi daremo una soluzione geniale.

ANGURIA
(Canva photo)

L’anguria è un tantino difficile da tagliare poiché è un tipo di frutto molto grande, soprattutto profondo, proprio per questo ultimo motivo è bene tagliarla in pezzi prima di riporla nel frigorifero poiché occuperebbe tantissimo spazio. Ecco delle semplicissimi e pratiche mosse per tagliare l’anguria a cubetti in un lampo.

LEGGI ANCHE -> Il PETTO DI POLLO è asciutto? Se usi questo trucco verrà sempre morbidissimo

L’anguria è un frutto ricco di vitamine e sali minerali, riesce sempre a depurarci e disintossicarci ma anche a reintegrare il nostro organismo dopo una maggiore sudorazione. Per portarla a tavola oppure conservarla dobbiamo sapere però come cavarcela per tagliarla in pochissimo tempo perfettamente.

sta girando in questi giorni sul web un video che mostra come ridurre a cubetti un cocomero in poche mosse, senza essere un provetto ninja.

Fonte:(www.greenme.it)

Dovrete semplicemente munirvi di due coltelli uno di più grandi dimensioni e l’altro più piccolo, con il coltello più grande tagliate a metà l’anguria dopo aver eliminato le due estremità.

LEGGI ANCHE -> Come scegliere la MIGLIORE ANGURIA: trucchi e consigli per non sbagliare

Ora dovete semplicemente separare la polpa dalla sua buccia, vi basterà utilizzare il coltello più piccolo.

Tagliare la polpa a mo di griglia e rovesciare il tutto in un contenitore.

Fonte:(www.greenme.it)