Il PETTO DI POLLO è asciutto? Se usi questo trucco verrà sempre morbidissimo

PETTO DI POLLO
(Canva photo)

Quante volte cuciniamo il petto di pollo e il risultato è una fetta di carne troppo asciutta e stoppacciosa? Oggi vi mostreremo un trucco validissimo per rendere il petto di pollo super morbido.

La carne di pollo infatti è molto versatile ma basta un niente per rovinare il nostro secondo piatto, spesso e volentieri infatti non riusciamo a portare a tavola un petto di pollo morbido e gustoso, il risultato è quello di un pollo davvero troppo asciutto, oggi però scopriremo come rimediare e non sbagliare più.

LEGGI ANCHE -> La FRUTTA TAGLIATA diventa subito nera? Il trucco per non farlo accadere più

Come rendere il PETTO DI POLLO morbidissimo

Il petto di pollo è uno dei protagonisti della nostra alimentazione quotidiana, la carne bianca si sa è molto più magra rispetto alla rossa, possibile consumarla anche due o tre volte alla settimana, accompagnata da insalate miste, contorni vari come verdure grigliate, si aggiudica uno dei primi posti come secondi piatti prelibati. Ma per rendere il petto di pollo gustoso e morbido bisogna necessariamente ridurre gli errori nel cucinarlo e utilizzare dei validi trucchi per garantirci un risultato perfetto.

PETTO DI POLLO
(Canva photo)

Ci teniamo a precisare che il pollo in generale andrebbe tenuto sia con l’osso che con la pelle, entrambe queste parti della carne riescono a conferire umidità durante la cottura. Quando compriamo il petto di pollo sappiamo già che il tempo è poco e che quindi vorremmo portare a tavola un piatto espresso da cucinare in fretta. Il petto di pollo non ha bisogno di particolari accorgimenti basta sapere dei trucchi geniali per rendere la carne bianca gustosa anche se fatta semplicemente sulla piastra.

Marinatura a regola d’arte

Dovreste, come prima cosa, non sottovalutare la marinatura di questo tipo di carne, basta mescolare infatti in una ciotolina il succo di un’arancia e la scorza grattugiata, aggiungere due cucchiai di zucchero di canna e tre di burro di arachidi. Unite anche due cucchiai di salsa di soia e se vi piace dello zenzero per poi impreziosire il tutto con un pizzico di peperoncino e due spicchi d’aglio, questa è una marinatura perfetta, il risultato è garantito, una carne morbida e saporita.

PETTO DI POLLO
(Canva photo)

Se invece il danno è ormai fatto e la carne risulta troppo dura e asciutta, basta regalare un pizzico di umidità, in che modo? Fatelo con una padella, adagiate il vostro petto di pollo all’interno, impreziositelo con un goccio di panna, di yogurt greco oppure di maionese e lasciatelo insaporire per qualche minuto, così facendo anche la carne troppo cotta risulterà di nuovo buonissima.

LEGGI ANCHE -> Il POMODORO PIU’ BUONO che c’è, in pochi lo acquistano ma è il migliore

Infine, il trucco più pratico per far sì che il pollo non diventi asciutto è sempre la marinatura, ma un tantino più semplice rispetto a quella indicata prima: basta infatti mescolare insieme olio extravergine d’oliva, limone, spicchi d’aglio tritati e cipolla e lasciare il petto di pollo a marinare in frigo tutta la notte, il giorno dopo sarà delizioso e basterà scottarlo qualche minuto in padella, se non avete tempo, lasciatelo marinare almeno un’oretta.