La FRUTTA TAGLIATA diventa subito nera? Il trucco per non farlo accadere più

MELA A SPICCHI
(Canva photo)

La frutta è parte integrante della nostra alimentazione quotidiana, consumarla, nelle dosi consigliate, rappresenta un vero portento per la nostra salute, ma quando la tagliamo si annerisce subito, come fare per ovviare al problema? Scopriamolo insieme!

Grazie al suo alto apporto di sali minerali e vitamine, rappresenta uno degli alimenti indispensabili per la nostra salute e il nostro benessere. La frutta infatti viene consigliata dagli specialisti come spuntino e merenda. Inoltre, tagliata a fettine o in pezzi è molto comoda da portare con sé, per una pausa sana e genuina.

LEGGI ANCHE -> Il POMODORO PIU’ BUONO che c’è, in pochi lo acquistano ma è il migliore

Quante di voi adorano comporre delle ricche macedonie? Non appena però andiamo a tagliare la frutta ci accorgiamo che dopo pochissimo si annerisce, oggi scopriremo un trucco furbo per evitare che la frutta diventi nera dopo il taglio.

Il trucco per NON FAR ANNERIRE LA FRUTTA TAGLIATA

Basterà semplicemente munirvi di 2 ingredienti preziosi: il succo d’arancia e il limone.

Ma perché la frutta annerisce? La frutta diventa nera poiché viene sottoposta ad un contatto che perdura, con l’ossigeno e, in difesa, acquisisce questo colore. Questo è dovuto in particolare ad un gruppo di enzimi chiamati polifenolossidasi. Essi modificano la composizione della frutta generando macchie, dei piccoli pigmenti scuri che notiamo dopo pochissimi minuti sulla frutta tagliata.

Banana
(Canva photo)

Come prima cosa ricordatevi di sottoporre la frutta ad una temperatura bassa, sia in frigo che in freezer, questo è un processo che riesce a ritardare di gran lunga l’annerimento della frutta tagliata. Ne prolunga il suo mantenimento e si rivela un ottimo espediente per gustarla in alterata.

Il metodo più tradizionale è quello di bagnare la frutta tagliata con del succo di limone, basta anche diluirlo con dell’acqua, cospargendolo uniformemente tutta la superficie degli spicchi di frutta.

LEGGI ANCHE -> Cosa succede se MANGI LE BANANE a digiuno? Dovresti saperlo

Non dimenticatevi però di utilizzare anche del buon succo di arancia, il segreto della funzione protettiva dell’arancia sta proprio nella vitamina C.

Mela
(Canva photo)

Divertitevi ad arricchire le vostre macedonia di mele, pere, banane, con del succo di arancia. In ultimo, e non per importanza, un trucco davvero geniale è quello di posizionare la frutta tagliata in un sacchetto sottovuoto, riuscirete a gustare dell’ottima frutta anche fuori casa!