Hai del RAGU’ AVANZATO in frigo? Dai vita a nuove ricette

ragù
(Adobestock photo)

Se avete in frigo il ragù avanzato della domenica, potete riutilizzarlo in modo diverso, dando vita e nuove ricette, ecco come.

Il ragù è tra le preparazioni base della cucina italiana, che sia napoletano o bolognese, non cambia. Secondo alcune tradizioni il ragù deve cuocere per diverse ore a fiamma bassa e non solo, si prepara solitamente per il pranzo della domenica o durante le festività natalizie. Ma noi mamme abbiamo l’abitudine di cucinare sempre in più rispetto alle porzioni necessarie, ma se dovesse avanzare il ragù ecco come dare vita a nuova ricette. Si devono sempre evitare sprechi in cucina, riutilizzare il cibo avanzato è l’obiettivo di tutte noi.

LEGGI ANCHE->Ecco perché non devi buttare IL LIQUIDO DEI FAGIOLI in barattolo, l’uso è geniale!

RAGU’ AVANZATO: ecco le ricette che puoi preparare

Recuperare il cibo avanzato è utile per evitare sprechi in cucina, se vi avanza del ragù potete dare vita a nuove ricette che neanche immaginerete.

Polenta ragù
(Adobestock photo)

Accade spesso quando organizzate pranzi in famiglia e per paura di cucinare poco, si sa che il bis è sempre richiesto decidete di cucinare in maggior quantità. Se dopo il week-end vi ritrovate il ragù in frigo avanzato e non volete riproporlo come primo piatto ecco le ricette alternative da preparare.

1-Polenta con ragù. La polenta piace a tutti, spesso si serve con le salsicce e funghi o con del formaggio fuso. Ma quella al ragù non avrete mai servita, ecco come fare. Dopo aver preparato la polenta la mettete in teglia e fate cuocere in forno a 180° per 15 minuti, gli ultimi 7 minuti distribuite il ragù. Potete se volete tagliare a rettangoli e servirete delle pizzette di polenta con ragù.

2-Bruschetta. Non avete mai pensato di servire delle bruschette di pane calde, ma noi oggi vogliamo stupirvi, ecco come. Mettete a riscaldare il pane, a parte riscaldate il ragù. Distribuitelo sulle fette di pane e servite subito. Se volete potete anche riscaldare il pane e poi lasciate intiepidire e distribuite il ragù freddo, magari è una buona soluzione in estate quando farà caldo. Arricchite se volete con del formaggio stagionato o filante, una vera bontà.

3- Supplì al ragù. Filanti e sfiziosi perfetti come aperitivo, magari quando avete ospiti a cena o dovete organizzare una cena a buffet! Solitamente i supplì si condiscono con il sugo di pomodoro, ma vi garantiamo che saranno ancora più gustosi con il ragù avanzato. Quindi seguite la classica ricetta ma invece del sugo di pomodoro procedete con il ragù.

4-Zucchine ripiene. Il contorno che piacerà a tutti, ma provate le zucchine ripiene con il ragù, una bontà unica e indescrivibile. Si possono servire come secondo completo, ecco come procedere. Dopo aver lavato le zucchine, le tagliate a metà nel senso della lunghezza, eliminate le estremità, svuotatele rimuovendo la polpa, fate attenzione a non rompere il guscio. Adagiate le zucchine in una pirofila oleata e farcite con il ragù e la polpa delle zucchine che dovrete far rosolare un pò in padella. Irroratele con un giro d’olio e mettete in forno già caldo a 180°, per 25-30 minuti. Sfornate e servite. Alo stesso modo potete procedere con le melanzane.

LEGGI ANCHE->Ecco dove va a finire il CIBO AVANZATO A MASTERCHEF: importante rivelazione

5-Arancini con ragù. La classica ricetta siciliana che tutti adoreranno, provate con il ragù a prepararli. Basterà aggiungere il ragù al risotto che avrete cotto.

Non è poi così difficile servire queste ricette che potete preparare con il ragù avanzato!