LAVA bene e CORRETTAMENTE le BORRACCE se non vuoi correre rischi

borracce
(Adobestock photo)

Sai come lavare le borracce correttamente? Per evitare di andare incontro a spiacevoli sorprese, ecco i consigli utili da seguire.

Le borracce ormai hanno sostituito le bottiglie in plastica, per ridurre notevolmente l’uso spropositato della plastica, che sta inquinando l’ambiente. Si sa che le bottiglie dopo l’utilizzo vanno buttate via, invece la borraccia si può riutilizzare più volte. Indipendentemente se siano in alluminio, vetro o plastica, sicuramente in questo modo si riuscirà a limitare l’utilizzo della plastica. Quasi tutti nel campo della ristorazione si sono attivati in questo modo, basti pensare al colosso internazionale come McDonald’s ha eliminato ormai la plastica monouso. Ma è importante lavare accuratamente le borracce per evitare che si possano accumulare microrganismi, cerchiamo di capirlo come farlo correttamente.

LEGGI ANCHE->PIROFILE IN VETRO SPORCHE: i TRUCCHI per pulirle senza rovinarle

COME LAVARE LE BORRACCE: trucchi e consigli infallibili

Si utilizzano spesso le borracce, soprattutto quando si è fuori casa. Sono spesso presenti nelle borse e zaini. Non si può uscire di casa senza portare con se la borraccia con acqua soprattutto in estate, quando la voglia di dissertarsi è frequente, in particolar modo quando ci sono i piccoli con voi.

borracce
(Adobestock photo)

Ma l’errore che va assolutamente evitato è la scarsa o mancata pulizia delle borracce. Non immaginate neanche quanti microorganismi si possano annidare nella borraccia e nel tappo, anche incrostazioni scure possono essere pericolose per la vostra salute. Il lavaggio è fondamentale ma anche l’asciugatura deve avvenire in un certo modo. Non solo l’umidità, ma anche il calore potrebbe favorire la crescita di funghi e alghe.

Vogliamo solo ricordarvi che quando acquistate le borracce, visto che se ne trovano tantissime in commercio, scegliete sempre modelli di qualità e soprattutto se potete prediligete quelle con la bocca più larga, così risulterà più facile pulirla e accertarsi che non siano sporche. Oltre all’acqua se avete l’abitudine di riempirle con succhi di frutta o bevande con integratori, la probabilità che si possano formare microorganismi è alta, quindi ecco come procedere con la pulizia, seguite i nostri consigli e trucchi e non avrete spiacevoli sorprese. Inoltre è importante pulire bene le borracce, ma sempre con detergenti naturali.

Se volete potete lavare le borracce direttamente in lavastoviglie ma solo se c’è contrassegnato il simbolo. In alternativa procedete in questo modo.

1-Aceto. Sempre utile in cucina, igienizza, disinfetta e rimuove i cattivi odori. Mettete acqua tiepida e aceto nella borraccia chiudete con il tappo, agitate più volte e lasciate riposare per un’ora, lavate poi normalmente con il detersivo per stoviglie. Questo trucco è fondamentale quando sono presenti odori molto forti in borraccia.

2-Bicarbonato. Il rimedio alternativo all’aceto se non gradite l’odore forte dell’aceto.  Mettete nella borraccia acqua calda e bicarbonato, chiudete il tappo e agitate più volte, dopo mezz’ora svuotate e sciacquate per bene.

I rimedi sopra indicati sono per le borracce di plastica, se sono in alluminio utilizzate il classico detersivo per stoviglie, mettete all’interno con acqua calda e lasciate agire per mezz’ora poi procedete al risciacquo.

Vi consigliamo però di utilizzare lo scovolino in silicone, così potete lavare bene il fondo delle borracce o il collo, soprattutto se è stretto. Optate per un modello con il manico lungo così da facilitare la pulizia, anche se alcuni modelli di borracce hanno in dotazione questo utensile.

Ricordate che i tappi hanno la filettature, quindi pulite per bene, magari facilitate il tutto con il cotton fioc.

LEGGI ANCHE->Come PULIRE LA CAPPA perfettamente: il metodo di Benedetta Rossi

CONSIGLI DA SEGUIRE

Dopo averli illustrato come lavare le borracce correttamente è necessario seguire questi consigli.

-Non scambiare le borracce

-Lavarle tutti i giorni o dopo ogni utilizzo

-Evitare di mettere bevande troppo calde

-Asciugare per bene prima di chiuderle con il tappo. Basta lasciarla aperta nello scolapiatti prima di riporla nel mobile.

-Materiale deve esser resistente

-Evitate il vetro perchè è più delicata e si può rompere facilmente.

-Accertatevi che sia acciaio inossidabile per uso alimentare

-Sostituire l’acqua ogni 24 ore

Adesso si che conoscete i trucchi e consigli per lavare bene le borracce!