BAGNARE I SAVOIARDI correttamente: ecco i trucchi per un tiramisù perfetto

tiramisù
(Pixabay photo)

Se desideri servire un tiramisù perfetto e senza spiacevoli sorprese, ecco i trucchi utili per bagnare i savoiardi correttamente.

Chi non ha mai preparato il tiramisù a casa, il classico dessert che mette tutti d’accordo. Un dolce dal sapore unico e inconfondibile, che piace davvero a tutti perfetto da gustare d’estate dopo i pasti. Occorrono semplici ingredienti e poco tempo, infatti è tra i dolci al cucchiaio che si prepara spesso in casa. Ci si può sbizzarrire tra il tiramisù classico dove i savoiardi si inzuppano nel caffè, ma si può anche servire un tiramisù con le fragole. In questo caso i biscotti si inzuppano in una bagna di succo di fragole, limone, zucchero e talvolta si aggiunge anche un pò di liquore. Ormai sono tantissime le ricette che si possono preparare, provate questa al limone, è fresco e delicato che tutti impazziranno.

Ma ricordate che per servire un tiramisù perfetto non solo vanno evitati alcuni errori, ma è necessario seguire un piccolo trucco in una fase della preparazione ben precisa, quando si bagnano i savoiardi. Sembrerà banale ma sbagliare l’inzuppo del biscotto nella bagna potrebbe compromettere il risultato finale.

Quindi noi di Mammeincucina vi sveliamo i trucchi per bagnare correttamente i savoiardi quando preparate il tiramisù.

Come bagnare i savoiardi: i trucchi facili e veloci per non sbagliare

Il tiramisù è il dolce  che si può preparare anche all’ultimo minuto magari per degli ospiti improvvisi, sempre se avete tutti in frigo e dispensa. E’ il classico dolce che piace a tutti grandi  e piccini, magari se preparate la versione al caffè, potete optare per il caffè decaffeinato.

Ingredienti tiramisù
(Freepik photo)

Ma se volete servire un dessert perfetto il trucco sta nel bagnare i savoiardi correttamente per evitare che rimangano troppo asciutti o si bagnino troppo. Purtroppo questo step per alcuni è banale ma davvero può compromettere il risultato finale. Ecco il trucco per bagnare bene i savoiardi.

Innanzitutto non si può dare la colpa solo alla bagna sbagliata del savoiardo, ma anche la qualità del biscotto stesso è importante. Scegliete biscotti di qualità e non il primo pacco che vedete tra gli scaffali del supermercato, ma se volete potete prepararli anche voi a casa, seguite la nostra ricetta perfetta. Dopo aver preparato la bagna, se è al caffè va fatta raffreddare bene, poi potete procedere. Preparate tutto, per velocizzare mettete su un vassoio i savoiardi, in una ciotola la bagna e poi lo stampo o pirofila per il tiramisù.

Il trucco sta nell’immergere i savoiardi per pochissimi secondi nel caffè o altra bagna. Non solo il biscotto va messo nella bagna in modo orizzontale e non verticale. Non solo, non dovete metterlo tutto nella bagna. Il segreto sta nel bagnare soltanto una parte del biscotto quella liscia. Adagiate man mano i savoiardi nella teglia o pirofila e procedete preparando il primo strato, ma rovesciate il savoiardo poggiandolo nella teglia con la parte bagnata sopra. In questo modo la bagna scenderà verso la parte non bagnata e si bagnerà tutto il biscotto.

Inoltre non dovrete mai senza sovrapporre i biscotti così la bagna si assorbirà nella restante metà del savoiardo in modo uniforme. Se ritenete questa tecnica troppo complessa e avete paura di sbagliare ecco come rimediare. Prendete un pennello da cucina, immergete nel caffè o altra bagna e spennellate sui savoiardi disposti nella pirofila, sempre sulla parte non zuccherata del biscotto.

Adesso si che potete preparare un tiramisù perfetto, non perdetevi la ricetta del tiramisù alle fragole.