Richiamo alimentare per prodotto Nestlé

shake allerta
shake al cioccolato bianco - Fonte: Adobe Stock

Allerta alimentare per un prodotto del famoso marchio Nestlè. Ecco come riconoscerlo.

Tra i prodotti dolci e adatti alla prima colazione o a uno spuntino veloce, figurano sempre quelli a base di cioccolato. Molti di questi sono particolarmente amati dai più piccini che tendono a prediligere sapori più delicati e dolci. Un esempio è quello del cioccolato bianco, spesso usato per realizzare dolci o per arricchire il latte di gusto. Proprio per uno di questi prodotti, però, in questi giorni è scattato un richiamo importante.

Richiamato shake Galak della Nestlé

allerte alimentari
segnale di divieto con coltello e forchetta – Fonte: Adobe Stock

Un po’ tutti conosciamo il famoso cioccolato bianco Nesté e probabilmente in tanti hanno gustato almeno una volta la bevanda di latte con cioccolato bianco. Ebbene, chiunque ne avesse ancora in casa deve fare parecchia attenzione perché in questi giorni, il Sito del Ministero della Salute ha diramato un richiamo importante. A seguire tutte le informazioni.

  • Nome: Bevanda a base di latte con cioccolato bianco
  • Marchio: Galak Shake
  • Numero di lotto e data di scadenza: 26/01/2021
  • Marchio di identificazione: FR 14.630.010.CE
  • Produttore: LNUF Bayeux
  • Stabilimenti: Saint Martin des Entrées, Francia
  • Confezione da 180 ml
  • Motivo del richiamo: Probabile presenza di tracce di acqua ossigenata usata per sanificare i contenitori

Com’è facile intuire, i consumatori sono pregati di non consumare per alcun motivo il prodotto e di riportarlo presso il punto vendita dove potranno ottenere un rimborso. Se, invece, il prodotto è stato già consumato o somministrato ai più piccoli è consigliabile sentire il proprio medico curante.

Perché la presenza di acqua ossigenata rende pericoloso il prodotto

pericolo
segnale d pericolo – Fonte: Adobe Stock

Come molti sapranno, l’acqua ossigenata è un prodotto chimico a base di perossido di ossigeno che serve per sanificare e disinfettare le ferite. Se ingerita, però, può causare danni alle mucose portando anche ad effetti piuttosto gravi se se ne assumono grandi quantità.

Come sempre, le allerte alimentari si rivelano utili per aiutarci a prenderci cura di noi stessi e dei nostri cari evitando il consumo di alimenti che possono risultare dannosi per la salute. Restando sulle allerte alimentari, ne ricordiamo alcune delle più recenti che sono:

Continuate a seguirci per restare sempre aggiornati sui nuovi richiami e su come comportarsi.