Confettura di albicocche genuina e delicata: l’unica che mette d’accordo tutti a colazione

    La ricetta perfetta della confettura di albicocche non solo genuina ma molto delicata, ecco come prepararla!

    Alcune confetture o marmellate si possono preparare sempre, altre invece no, come per quella di albicocche. Quindi visto che le albicocche sono disponibili in questo periodo si può approfittare.

    Confettura di albicocche
    (Canva photo)

    La confettura di albicocche è tra le conserve che non dovrebbe mai mancare in dispensa, la classica come quella alle fragole che mette sempre d’accordo tutti, grandi e piccini. Immagina ad una crostata di albicocche piuttosto che dei soffici muffin con un cuore morbido alla confettura di albicocche. Senza dimenticarsi della classica fetta di pane o biscottata su cui spalmare la confettura. Non resta che scoprire la ricetta.

    Confettura di albicocche genuina e delicata: la ricetta spiegata passo passo

    La confettura di albicocche si prepara con soli 4 ingredienti, è profumata e delicata davvero impossibile resisterle. Ti lasciamo qui alcune ricette di confetture e marmellate, marmellata di mandarini e quella di agrumi misti, ecco la ricetta perfetta. Non solo prova anche quella alle pere.

    Confettura di albicocche
    (Canva photo)

    Davvero c’è l’imbarazzo della scelta, anche quella alle fragole un successone! Ricorda che per la buona riuscita di questa ricetta non puoi che comprare albicocche fresche, ma non troppo mature! Se ti ritrovi con troppe albicocche, sai cosa puoi fare? Noi ti lasciamo qui i nostri consigli!

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 40 minuti

    Tempo totale: 50 minuti

    Ingredienti:

    • 1 kg di albicocche
    • 500 g di zucchero semolato
    • buccia di un limone biologico
    • succo di un limone biologico

    Preparazione

    1. Iniziamo a sterilizzare i vasetti o i barattoli, ecco come fare.
    2. Poi passiamo a lavare le albicocche, asciughiamo ed eliminiamo il nocciolo, trasferiamo in una ciotola, uniamo lo zucchero, il succo del limone filtrato e infine le bucce tagliate del limone, attenzione a non commettere errori.
    3. Lasciamo così per un paio di ore, poi trasferiamo il tutto in una pentola, facciamo sobbollire a fiamma bassa, dovrà cuocere per 40 minuti, gira di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
    4. Trasferiamo la confettura di albicocche nei barattoli o vasetti senza arrivare ai bordi, chiudiamo e capovolgiamo, così da creare il sottovuoto. Facciamo raffreddare.

    Trucco da mamma:

    La confettura di albicocche si conserva benissimo in dispensa, l’importante che sia un luogo fresco e asciutto per 3 mesi. Se si apre il barattolo  si deve conservare in frigo e consumare entro 4-5 giorni.

    INGREDIENTI