Se i tuoi panni da cucina sono tutti macchiati puoi risolvere con questo metodo

In cucina panni e canovacci sono indispensabili: ecco il metodo da provare se i tuoi sono tutti macchiati.

In ogni zona della casa teniamo strumenti e utensili appositi. In cucina non mancano mai panni e canovacci, che usiamo nei modi più disparati. Può capitare, ovviamente, che finiscano per sporcarsi a causa di schizzi, ingredienti e simili. Se i tuoi sono tutti macchiati puoi risolvere sfruttando questo metodo furbissimo.

panni cucina macchiati rimedio
Puoi far tornare come nuovi i panni da cucina macchiati: il rimedio furbissimo (mammeincucina.it)

A volte non basta un semplice lavaggio in lavatrice, poiché ci sono delle macchie così ostinate che necessitano di un trattamento diverso e più efficace. Non dimentichiamo, poi, che dobbiamo assicurarci di igienizzare a fondo i nostri panni e canovacci, proprio perché li usiamo in cucina, spesso a contatto con gli alimenti. Ecco un metodo infallibile da provare.

Canovacci e panni da cucina macchiati: torneranno come nuovi con questo metodo

In commercio possiamo trovare una lunga lista di smacchiatori e simili che promettono di risolvere il problema. Se, però, hai già provato di tutto senza ottenere il risultato sperato o non vuoi spendere una piccola fortuna in detersivi, abbiamo il trucco che fa al caso tuo.

sapone rimedio panni macchiati
Sapone a scaglie e aceto: rimedi ai panni da cucina macchiati (mammeincucina.it)

Prepariamo dunque una pentola piena d’acqua e due semplici ingredienti: aceto e sapone a scaglie. Se hai quello di Marsiglia in casa è l’ideale, basterà grattugiarne una parte in modo che si sciolga facilmente.

Anche il procedimento non è per niente complicato. Dopo aver sistemato i canovacci nella pentola uniamo acqua a sufficienza fino a ricoprirli. Aggiungiamo quindi l’aceto e il sapone a scaglie e portiamo il tutto sul fuoco.

Tenendo la fiamma dolce lasciamo arrivare a bollore e continuiamo a far “cuocere” per almeno un quarto d’ora. Spegniamo quindi la fiamma e scoliamo, facendo attenzione a non scottarci. Prendiamo ora i nostri canovacci e, mentre sono ancora “insaponati”, strofiniamo con energia i punti critici.

A questo punto siamo pronti per procedere al risciacquo. Usiamo acqua pulita assicurandoci di rimuovere tutto il sapone. Le macchie dovrebbero essere sparite e i panni da cucina dovrebbero essere tornati come nuovi. In caso di qualche alone resistente, possiamo ripetere i passaggi indicati o limitarci a strofinare il sapone di Marsiglia sulla zona in questione, lasciar agire e risciacquare nuovamente. Un metodo efficace ed economico che tutti dovremmo provare!

Impostazioni privacy