Crema pasticcera perfetta: con questo piccolo trucco dici addio ai grumi, vedrai che capolavoro!

Una crema pasticcera senza grumi da oggi non è soltanto un sogno, ma una solida realtà grazie a questo trucco salva mamma!

La crema pasticcera perfetta richiede delle attenzioni molto particolari. Bisogna infatti avere le giuste accortezze per creare una crema pasticcera che soddisfi il palato anche dei buongustai più esigenti. Se vuoi preparare un dolce coi fiocchi devi necessariamente fare attenzione a non far impazzire la crema.

crema pasticcera senza grumi
crema pasticcera senza grumi – mammeincucina.it

Ad oggi poi esistono ormai le più svariate ricette per la preparazione di una crema pasticcera sia tradizionale che moderna. Ormai possiamo trovare creme pasticcere al cacao, al pistacchio, al caramello e chi ne ha più ne metta per questa golosità che soddisfa proprio tutti.

Quando però si arriva a doverla preparare, ogni mamma sa che rischia di farla troppo dolciosa, troppo secca, bruciata o addirittura troppo grumosa. Insomma, la crema pasticcera in cucina può essere un vero incubo per chi vuole prepararla.

C’è però un trucco segreto per evitare che si formino i grumi che rovinano la tua ricetta. Un segreto così semplice ma così efficace che penserai a come hai fatto a non pensarci prima!

La crema pasticcera ha i grumi? Prova questo trucco e risolverai il problema in grande stile

Se stai preparando la tua crema pasticcera al limone, o sei alle prese con una più tradizionale ricetta di crema pasticcera da leccare i baffi, e vedi che si formano dei grumi che mescolando non vogliono proprio andare via allora quello di cui hai bisogno è di un frullatore, nello specifico, magari, uno ad immersione.

crema pasticcera perfetta
crema pasticcera perfetta – mammeincucina.it

Mentre da un lato l’utilizzo della farina di riso rappresenterebbe una alternativa alla farina semplice per evitare grumi nella miscela, dall’altro ovviamente una volta che i grumi ci sono bisogna trovare una soluzione opportuna. La farina di riso è infatti molto pi delicata di quella normale, e permette quindi una vellutazione migliore di tutto il composto. Per evitare poi i grumi si può anche optare per il miscelare frequentemente mentre il composto è sul fuoco. Con un bel mestolo ed olio di gomito si potrebbero evitare grumi.

Succede però anche in questo caso che ci siano dei grumi che si vogliono proprio formare e non vogliono andare via. Proprio per questo il supereroe della crema pasticcera è il frullatore ad immersione.

Basta che si aspetti giusto il tempo che diventi un pochino meno bollente la crema e poi magari con un frullatore ad immersione puoi tranquillamente frullare il composto di latte, zucchero, farina, uova e scorza di limone con magari la fecola di patate. Vedrai che con questo semplice trucchetto la crema pasticcera verrà molto più vellutata ed assolutamente per niente grumosa.

Come detto in precedenza, è un trucco semplicissimo ma che regala la piena soddisfazione. Non c’è nulla di meglio del frullatore in questi casi. Provalo e vedrai che non te ne pentirai assolutamente!