Se hai una pianta di orchidea guai a metterla vicino al cesto della frutta: le conseguenze sono disastrose!

Lo sai che la pianta di orchidea non dovrebbe mai stare vicino alla frutta? Oggi ti sveliamo il perché e cosa rischi.

Tra i fiori più belli da regalare e da tenere in casa c’è, senza alcun dubbio, l’orchidea. Questa pianta dai colori bellissimi si rivela infatti estremamente resistente e sempre in grado di donare una certa armonia all’ambiente in cui si decide di conservarla.

orchidea frutta conseguenze
orchidea e frutta conseguenze – Mammeincucina.it

Grazie ai suoi fiori dalla forma elegante e ai colori pastello che vanno intensificandosi con il passare del tempo, l‘orchidea si rivela tra quelle piante che tutti amano e che è davvero un piacere veder crescere rigogliose in casa. Attenzione, però! Perché tra le regole per il suo mantenimento ne figura una che pochi conoscono e che è quella di non tenerne mai una vicino ad un cesto di frutta.

Perché non dovresti mai tenere la pianta di orchidea vicino alla frutta

Sebbene si tratti di una pianta resistente, che richiede di poche cure e che cresce a temperature e condizioni atmosferiche diverse, anche l’orchidea ha i suoi punti deboli. E, conoscerli, rappresenta senza alcun dubbio un buon modo per proteggerla e farla durare nel tempo. Per prima cosa è sempre molto importante donarle la giusta luce della quale ha bisogno ogni giorno, mentre, per quanto riguarda l’innaffiamento si rivela altresì importante usare un nebulizzatore in modo da non esagerare.

orchidea frutta conseguenze
orchidea e frutta conseguenze – Mammeincucina.it

Tra i consigli, solitamente lasciati dai vivaisti c’è però anche quello di non tenere mai la pianta di orchidea vicino ad un cesto di frutto. Farlo, infatti, potrebbe comprometterne la salute e l’aspetto. Anche se non tutti lo sanno, infatti, la frutta tende a rilasciare etilene durante la sua maturazione. Si tratta, quindi, di un rilascio graduale e continuo.

Questo gas, però, risulta essere nocivo per l’orchidea che, se posta nelle vicinanze, potrebbe soffrirne. Il risultato sarebbe infatti quello di una piantina sempre più spenta e con colori meno accesi. In più, si corre il rischio di vederla appassire.

Se hai un’orchidea, quindi, è preferibile tenerla in un punto della casa che sia ben distante dalla frutta. In questo modo non correrai rischi e potrai godere della tua piantina per tanto tempo.