Da oggi la tua biancheria 👗 sarà sempre profumata. Ti svelo cosa mettere in armadi e cassetti 😉

Poter avere armadi e cassetti sempre profumati non è affatto difficile. Sopratutto se metterai in atto i metodi giusti.

Abitare in una casa che sia piacevole da vivere passa per tanti passaggi spesso sottovalutati e che hanno spesso a che fare con l’ordine e la pulizia. Tra questi, ce ne sono alcuni di marginale importanza ma che una volta messi in atto possono davvero fare la differenza.

profumare cassetti e armadi
(mammeincucina.it photo)

Un esempio è la profumazione di armadi e cassetti. Poter contare sulla profumazione di questi angoli della casa preposti ad accogliere la biancheria e gli abiti che indossiamo ogni giorni è infatti un modo per vivere meglio. E al contempo, ci garantisce capi in grado di emanare sempre un buon odore e che non puzzino mai di chiuso. Come fare, però, a rendere profumata la biancheria in pochi passaggi?

Al di là dei prodotti che si possono trovare in giro e che spesso hanno anche costi non indifferenti, ci sono molte soluzioni casalinghe che oltre ad essere semplici si rivelano economiche.  E tutto per un effetto spesso migliore di quello che si avrebbe con profumatori chimici. Ecco, quindi, quali sono i prodotti naturali che dovresti iniziare ad usare e come inserirli in armadi e cassetti.

Come profumare in modo efficace ed economico la tua biancheria

Se anche tu ami avere della biancheria sempre in ordine e profumata, sei nel posto giusto. Oggi, infatti, ti sveleremo diversi modi per profumare armadi e cassetti in modo totalmente green e senza troppe spese.

profumare cassetti
(adobe stock photo)

Con pochi e semplici trucchi che vanno dal sapone di Marsiglia (utile anche per la pelle) alle essenze naturali puoi infatti fare la differenza e contare su qualcosa di veramente efficace. Ecco, quindi, i rimedi che una volta provati non potrai che apprezzare.

Sacchettini imbevuti del tuo profumo

Se sei solita usare sempre e solo lo stesso profumo e si tratta di uno di quelli naturali e con zero alcol, potresti dare ai tuoi vestiti la stessa profumazione. Per farlo ti basta prendere dei dischetti di cotone sui quali spruzzare il profumo (la versione in olio sarebbe meglio). Fatto ciò, ti basterà inserire gli stessi in dei sacchettini forati e posizionarli sia negli angoli dell’armadio che nei cassetti. L’effetto sarà incredibilmente piacevole.

Creare dei pot pourri è un buon modo per profumare armadi e cassetti

Una piccola scatola con dei fiori secchi che profumino di lavanda o di rosa, può essere un buon modo per inserire qualcosa di bello nel tuo armadio e ottenere al contempo un odore in grado di permearlo per bene. Così facendo potrai contare su una profumazione costante, facile da mantenere e che non ti obbligherà a dover posizionare sacchettini in giro.

Usare il sapone di Marsiglia

Se sei un’amante dei prodotti naturali, di sicuro conosci già il sapone di Marsiglia. Inserirne alcune scaglie in dei sacchettini di organza e mettere gli stessi nell’armadio o nei cassetti ti consentirà di godere di biancheria che profuma costantemente di buono. Ciò che conta è stare attenta a non bagnarli mai. Si tratta pur sempre di sapone.
Se la casa è umida, quindi, prova ad usare anche del riso per evitare inconvenienti proprio dove conservi i tuoi abiti.

Usare questi semplicissimi trucchi ti consentirà di godere di biancheria sempre pulita e profumata e di poter avere anche armadi e cassetti che sarà sempre piacevole aprire. Ciò ti consentirà di vivere ancor meglio la tua casa. E tutto in modo ecologico e, sopratutto, economico.