Sai ogni quanto dovresti effettuare il cambio delle lenzuola 🛏? Ecco finalmente la risposta👌 che cercavi!

Il cambio delle lenzuola del letto ogni quanto va effettuato? Ecco finalmente la risposta definitiva che cercavi.

Rispettare una buona igiene passa anche dal cambio della biancheria e delle lenzuola. Alla stregua delle pulizie di casa, del cambio dei vestiti e del loro lavaggio, anche tenere sempre pulite e in ordine le lenzuola è importante.

cambio lenzuola
Mammeincucina photo

A letto ci passiamo, infatti, circa un terzo della nostra giornata, e se vogliamo della nostra vita, ed evitare un ambiente sporco e pieno di germi è il primo passo per vivere bene e in salute. Esso può diventare un covo di funghi e batteri ecco perché è importante cambiarlo con una certa frequenza.

Non solo, quando si va a letto, in linea di massima si dovrebbe essere lavati e puliti, per evitare di lasciare sporcizie e far proliferare i germi. Anche i vestiti con cui siamo stati fuori dovrebbero essere tolti prima di coricarci. Ma scopriamo ogni quanto è opportuno fare il cambio lenzuola per una corretta igiene.

Ecco ogni quanto si dovrebbe fare il cambio delle lenzuola

Se vi siete sempre chiesti ogni quanto è opportuno cambiare le lenzuola nel vostro letto ecco finalmente la risposta. C’è chi le cambia ogni 2 settimane, chi una volta alla settimana e chi ogni 10 giorni.

cambio lenzuola
Canva photo

Una cosa è certa, tenere lenzuola, e più in generale la biancheria, pulite è fondamentale per vivere bene e in salute, così come tanti altri oggetti in casa. Nel letto infatti si possono annidare acari, funghi e batteri, con conseguenze spiacevoli per la salute. Pensiamo a chi soffre di asma o sinusite.

Quando poi siamo a letto, specie durante il periodo estivo, è facile sudare e questa umidità crea un ambiente perfetto per funghi ed altri agenti patogeni. Ecco che allora è importante conoscere ogni quanto dovremmo cambiare le lenzuola per stare tranquilli.

Secondo un microbiologo dell’Università di New York, Philip Tierno, sarebbe opportuno cambiare le lenzuola una volta alla settimana.

Questo durante i periodi più caldi quando le temperature portano a sudare di più e magari ci mettiamo a letto direttamente a contatto con la pelle sulle lenzuola.

D’inverno, possiamo allungare questi tempi anche a 10-12 giorni, visto che si suda meno e siamo più portati ad indossare pigiami o comunque un tipo di abbigliamento che lascia il corpo meno scoperto.

E per le federe dei cuscini vale la stessa regola? In teoria no, quest’ultime andrebbero cambiate almeno un paio di volte alla settimana anche perché è proprio da naso e bocca che passano gran parte di virus e batteri.

Se pensiamo che esiste uno studio secondo cui dopo un anno e mezzo di utilizzo di un cuscino si possono trovare fino a 17 tipi di funghi diversi, probabilmente già ci è venuta voglia di andarle a cambiare.

Nel letto, oltre alle lenzuola e alle federe, però troviamo anche coperte, copri materasso e copriletto. Con questi come ci dobbiamo comportare? In teoria almeno una volta al mese si dovrebbero lavare.

Le trapunte o i piumini invece che non vanno direttamente a contatto con il corpo si possono lavare anche ogni 2-3 mesi.

E il materasso? Anch’esso necessita di manutenzione, e dovrebbe essere pulito per bene con un’aspirapolvere all’incirca ogni 6 mesi, così come i cuscini, che andrebbero aspirati anche più spesso.

Non dimentichiamo poi, di arieggiare le camere al mattino dopo che si è dormito e anche di cambiare il pigiama almeno una volta alla settimana.