Se hai una pianta di Aloe Vera, puoi usare il suo gel in tanto modi diversi

L’Aloe vera è una pianta davvero speciale. E se ne hai una puoi usarne il gel per diversi scopi. Ecco i più importanti.

Che l’Aloe vera sia una pianta ricca di benefici è ormai risaputo. Quello che forse non sai è che anche la piantina che hai in casa può rivelarsi particolarmente utile.

piantina aloe usi
(adobe stock photo)

E tutto grazie al gel contiene nelle sue foglie. Si tratta infatti del famoso gel di Aloe vera del quale avrai già sentito parlare e che si rivela utile per scopi molto diversi tra loro. Ecco, quindi, ciò che dovresti sapere sulla tua pianta e sul come agire per godere delle proprietà del suo gel.

Aloe Vera: come usare il gel della tua pianta

Iniziamo con il dire che estrarre il gel da una piantina di Aloe è molto semplice e che ciò andrebbe fatto solo quando serve ed in piccole quantità. Così facendo si darà modo alla pianta di produrre nuove foglie e di non restarne del tutto priva.

gel aloe vera usi
(adobe stock photo)

Per farlo basta tagliare la foglia in orizzontale e ricavare il foglio di gel che si trova al suo interno. Fatto ciò, ci sono diversi utilizzi che potrai portare avanti e che ti saranno più utili che mai, sopratutto in questo periodo dell’anno.

Contro le scottature

Iniziamo con il parlare di una delle proprietà emollienti e lenitive dell’Aloe. Il suo gel, passato sulle scottature ti aiuterà infatti a far passare il dolore e a ridurre il dolore. Ciò che conta è strofinarlo per bene sulla scottatura e agire il prima possibile. In questo modo avrai la certezza di poter trarre tutti i benefici possibili.

Per contrastare le punture di insetti

Per gli stessi motivi elencati qui sopra, il gel di Aloe vera si rivela utile anche contro le punture degli insetti. Non solo aiuterà a farle guarire più in fretta ma lenirà il fastidioso prurito causato dalle zanzare. Il tutto per un rimedio casalingo, immediato e davvero semplice da applicare.

Contro le afte

Se sciolto nell’acqua, il gel di Aloe si rivela utile anche per contrastare le afte. Basta usarlo come un colluttorio e sciacquarsi per bene la bocca. In poco tempo inizierai a sentire una piacevole sensazione di sollievo. Ciò che conta è usare questo metodo solo su piantine delle quali ti senti sicura e hai curato e coltivato senza uso di pesticidi o di sostanze poco idonee alla salute.

Ora che hai scoperto almeno tre dei tanti utilizzi semplici del gel d’aloe vera, avere una piantina in casa si rivelerà molto più piacevole e utile di quanto pensassi. Ricorda, però, di trattare sempre bene la tua piantina e di non esagerare con l’uso dell’aloe vera. Quest’ultima infatti, va usata con parsimonia in caso di allergia all’acido acetil salicilico.