Un altro prodotto ritirato dal mercato per rischio microbiologico, non va consumato!

Scopriamo il prodotto ritirato dal mercato per rischio microbiologico, così possiamo subito controllare se l’abbiamo in casa, il prodotto non si può consumare!

Bisogna sempre prestare attenzione a quello che portiamo in tavola e alla spesa che si fa, in termini di sicurezza. Accade spesso che alcuni prodotti vengono ritirati dagli scaffali del supermercato perché non conformi alle norme vigenti. Quindi occhio alla spesa che fai ogni giorno!

caffè ritirato
(Canva photo)

Scopriamo subito quale prodotto alimentare non si può assolutamente consumare così da non incorrere rischi. I controlli sui prodotti alimentari vengono fatti costantemente, così da tutelare il consumatore finale. Se si riscontrano anomalie, si può effettuare subito il ritiro dal mercato infirmando poi il consumatore. Se si consulta il portale del Ministero della Salute potrai scoprire richiami e allerte. Veniamo a noi, ecco il prodotto alimentare ritirato dal mercato per rischio microbiologico.

Caffè ritirato dal mercato per rischio microbiologico, non deve essere consumato!

Il prodotto alimentare in questione è il caffè in polvere, richiamata per rischio microbiologico. Un marchio venduto solo in alcuni supermercati Tuodì, InGrande e Fresco Market.

caffè ritirato
(Canva photo)

Il caffè è tra i prodotti alimentari più consumati, ne esistono diversi in commercio, di marchi e miscele diverse. Si compra macinato, in cialde, in capsule, a chicchi o solubile. Il prodotto in questione è il caffè torrefatto gusto classico a marchio Juanito. Il Ministero della Salute ha ritenuto opportuno ritirarlo a causa di un rischio microbiologico, sono stati rilevato livelli Ocratossina A, superiore ai limiti prefissati dalla legge.

L’Ocratossina A è una sostanza nota perché è tossica ed classificata come possibile cancerogena dall’EFSA.

Ecco il lotto di produzione in questione è il D06X, con scadenza del 06.04.24. Il caffè a marchio Juanito viene venduto nei supermercati Tuodì, Fresco Market e InGrande. Le confezioni sono da 25 grammi. Distribuito dal GRUPPO GIMOKA Spa, nello stabilimento di via delle Industrie n 4° ad Andalo Valtellino – in provincia di Sondrio – ed è distribuito da DICO Spa (Roma). Sono stati ritirati di recente altri prodotti dai supermercati, scopri quali!

Se hai in dispensa questo caffè, dovrai subito riportarlo al punto vendita più vicino a te!

L’Ocratossina A è una micotossina prodotta dai funghi della specie Aspergillus e Penicillium, possiamo ritrovarla anche nei cereali, vino e frutta. Se i limiti si superano possono risultare cancerogeni per gli animali. Per l’uomo è classificata dalla IARC (International Agency for Research on Cancer) come gruppo 2B cioè “possibile agente cancerogeno per l’uomo”.