Lingue di gatto perfette: occhio a non commettere questi errori banali

Ogni volta che prepari le lingue di gatto non sempre sono perfette, friabili e fragranti? E’ del tutto normale se commetti alcuni banali errori.

Le lingue di gatto sono dei fragranti biscotti, molto leggeri e gustosi. Buonissimi da gustare così, oppure da accompagnare ad una tazza di caffè o tè per una pausa delicata e gustosa. Sono dei particolari biscotti dalla forma diversa dai classici frollini, hanno la forma della classica lingua di gatto, non solo sono piatti, ma stretti e allungati.

Lingue di gatto perfette
(Canva photo)

Prepararli a casa non è difficile, bastano pochissimi e semplicissimi ingredienti, così potrai servirli anche a colazione o per accompagnare una coppa di fragole e gelato anche a merenda il pomeriggio. Con un pò di fantasia, si possono preparare delle torte e dessert da decorare con le lingue di gatto. Come tutte le preparazioni, sarà necessario prestare attenzione per evitare che errori, anche banali possano mettere a dura prova la preparazione di questi deliziosissimi biscotti, le lingue di gatto. Pronta a scoprirli?

Lingue di gatto perfette: evita questi errori banali

Le lingue di gatto sono dei biscotti molto delicati, gustosi, invitanti e che vanno sempre a ruba a tavola. Si possono utilizzare in diverse occasioni, per una pausa pomeridiana con le amiche chiacchierando davanti ad una tazzina di tè. Piuttosto che mangiarli a colazione, o per realizzare una torta dall’effetto scenografico. Si possono anche accompagnare ad una deliziosa crema o mousse al cioccolato, alla frutta, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Lingue di gatto perfette
(Canva photo)

Per poter preparare a casa le lingue di gatto, occorrono pochissimi ingredienti, il burro, lo zucchero a velo, gli albumi e la farina. Cerchiamo di capire quali sono gli errori da evitare.

Prendere dal frigo il burro e preparare l’impasto direttamente dei biscotti non va bene, il burro deve essere morbido. Quindi in questo caso deve essere tolto dal frigo almeno 45 minuti prima della preparazione, sarà talmente morbido che si lavorerà bene e senza alcuna difficoltà. In una ciotola si deve lavorare il burro morbido con lo zucchero a velo, con l’aiuto di una spatola dovrai amalgamare bene i due ingredienti. Solo quando si otterrà un composto omogeneo e cremoso, potrai aggiungere gli albumi e solo infine la farina. Il composto si deve lavorare con la spatola e non con le fruste elettriche.

Gli albumi dovranno essere solo albumi, non devono avere nessuna traccia di tuorli. Scopri come separarli alla perfezione, con i nostri trucchi sarà facile e veloce.

Quando si preparano le lingue di gatto un altro errore è realizzare a mano le forme, assolutamente no, sarà necessario utilizzare la sac-a-poche. Quindi se l’impasto che avrai preparato non è omogeneo e cremoso, non riuscirai a realizzare dei biscotti perfetti.

Lingue di gatto perfette
(Canva photo)

La bocchetta da aggiungere alla sac-a-poche deve essere liscia e tonda, larghezza di 10 mm. Realizzare le lingue di gatto direttamente su una leccarda da forno ricoperta di carta forno, mantenendo la distanza. Ricorda che la lunghezza consigliata delle lingue non deve essere inferiore a 10 cm.

Le lingue di gatto a cottura ultimata vanno sfornati e poi si potranno conservare anche per 15 giorni all’interno di un contenitore a chiusura ermetica. Se vuoi cimentarti in una preparazione diversa dei biscotti, prova la sparabiscotti, ma occhio a non sbagliare!

Preparare a casa de biscotti non è difficile, neanche le lingue di gatto, saranno perfette solo evitando alcuni errori, banali.