Crocchè di patate al forno: l’aggiunta di un ingrediente rende unico l’antipasto!

I crocchè di patate al forno andranno a ruba non appena si serviranno a tavola grazie all’aggiunta di un ingrediente segreto. Scoprilo subito.

I crocchè di patate sono il classico finger food che si prepara spesso per tutta la famiglia soprattutto quando si decide di fare la pizza a casa. La classica ricetta prevede la frittura, ma anche cotte al forno i crocchè di patate saranno buonissimi. L’aggiunta di un semplicissimo ingrediente renderà ancor più particolare e invitante l’antipasto.

Crocchè di patate al forno
(Canva photo)

Non è semplice preparare piatti diversi dai soliti, spesso si teme di deludere le aspettative dei commensali, ma ogni tanto bisogna provare a preparare delle varianti. Oggi ti proponiamo un trucco, basterà aggiungere un semplice ingrediente ai crocchè di patate e non sarà più il solito antipasto!

Una ricetta di facilissima preparazione e riscuoterà gran successo a tavola, un vero e proprio tripudio di bontà, andranno subito a ruba! Non ti resta che scoprire l’ingrediente segreto!

Crocchè di patate al forno: ecco quale ingrediente aggiungere

Frittelle, crocchè e arancini sono i classici finger food che piacciono a tutti, sia grandi che piccini. Oggi ti proponiamo una versione diversa dei classici crocchè di patate, non è una ricetta complessa, ma basterà aggiungere un semplice ingrediente e l’antipasto sarà diverso.

Crocchè di patate al forno
(Canva photo)

Per la preparazione dei crocchè di patate al forno con un ingrediente segreto, occorrono le patate a pasta bianca, uova, formaggio grattugiato, pepe, sale, pan grattato. Preparare questo sfiziosissimo finger food che sia diverso dai classici crocchè di patate è semplice, basterà aggiungere la ricotta. Un ingrediente di per se banale, ma conferisce alla classica ricetta dei crocchè un gusto diverso, davvero saporito e l’impasto sarà ancora più morbido.

E’ importante capire come procedere per non ritrovarti con crocchè troppo mollicci. Sarà necessario far sgocciolare bene la ricotta, basterà metterla in un colino. Nel frattempo si procede alla preparazione delle patate. Lavare e sbollentare le patate in una pentola con abbondante acqua con un pò di sale e lasciare cuocere per 35- 40 minuti, dipende dalla quantità delle patate.

Il trucco sta nel scegliere le patate della stessa dimensione, così da garantire una cottura omogenea, non si rischia di ritrovarsi con patate in parte cotte e in parte crude. Inserire bene i rebbi di una forchetta nelle patate e se usciranno facilmente allora le patate saranno cotte e si potrà scolare e sbucciare subito. Con il nostro trucco sbucciare le patate non è mai stato così facile!

Crocchè di patate al forno
(Canva photo)

Le patate sbucciate vanno schiacciate per bene con lo schiacciapatate, in mancanza va benissimo anche con una forchetta. Si lascia intiepidire e poi si mette in una ciotola, si aggiungono gli ingredienti sopra elencati, quindi uova, il formaggio grattugiato, il pepe, il sale e la ricotta ben sgocciolata e si amalgamare per bene gli ingredienti con una forchetta. Si prepareranno i crocchè, per un risultato a dir poco perfetto, si consiglia di inumidire le mani, poi si passa alla preparazione.

I crocchè vanno impanati man mano nel pan grattato che deve aderire bene. Si mettono poi in una teglia ricoperta di carta forno (davvero indispensabile averla in cucina) si può a questo punto procedere con la cottura in forno a 180° per 20- 25 minuti. A cottura ultimata spegnere il forno e servire.

I crocchè di patate al forno sono davvero squisiti, l’aggiunta della ricotta li rende ancor più squisiti!