Pancake perfetti e soffici solo con questi trucchi

Pancake perfetti e soffici solo con questi trucchi, così potrete prepararli a casa in pochi e semplici step, ecco come procedere

I pancake piacciono a molti soprattutto ai piccoli di casa li adorano a colazione, sono dei dolcetti soffici e delicati che si possono preparare in tantissimi modi diversi. Si possono servire con dello sciroppo d’acero, con miele, piuttosto che con la marmellata e confettura, glassa e nutella, a voi la scelta.

Pancake perfetti trucchi
(Canva photo)

Come per tutte le preparazioni è necessario prestare attenzione, è opportuno conoscere delle piccole astuzie, trucchetti che renderanno la preparazione dei pancake a dir poco perfetti e soprattutto saranno soffici. Scopriamo subito i trucchi e così la preparazione sarà più facile!

Pancake perfetti: i trucchi che devi conoscere

I trucchi per poter preparare alla perfezione dei pancake sono utili per tutte, non solo per chi si cimenta alla preparazione per la prima volta. Pronte a scoprirle?

1-Riposare l’impasto. E’ necessario far riposare l’impasto dopo la preparazione, basterà coprire la ciotola con la pellicola per alimenti e lasciate in frigo per almeno 30 minuti. Con questo trucco la farina si idraterà per bene.

2- Latticello. Il latticello o buttermilk è l’ingrediente portante per poter realizzare alla perfezione i pancake. Non solo la preparazione sarà perfetta, ma questo ingrediente da un sapore unico e garantisce una consistenza spugnosa. Quindi non utilizzate semplicemente il latte. Se non riuscite a preparalo potete miscelare del latte scremato, panna e yogurt. Per 125 g di latticello occorrono 250 ml di panna fresca liquida, 60 g di yogurt bianco magro, 60 g di latte scremato e un pò di buccia di limone.

Pancake perfetti trucchi
(Canva photo)

3- Mescolare per bene in due tempi. E’ necessario mettere in due ciotole diverse gli ingredienti secchi e quelli freschi. Poi dopo che avrete mescolato per bene versate gli ingredienti liquidi su quelli secchi. Il trucco sta nel realizzare un composto omogeneo e senza grumi, basterà mescolare per bene e delicatamente.

4- Cottura lenta. Non bisogna andare di fretta, la cottura lenta garantisce un pancake cotto al punto giusto. Ricordate di girare a metà cottura. Se volete velocizzare la cottura alzando la fiamma rischiate di far bruciare e il risultato sarà un pancake gommoso e poco soffice. Quindi mai andare di fretta!

LEGGI ANCHE -> Come fare il PANCAKE PERFETTO con 3 ingredienti: SENZA BURRO E SENZA BILANCIA

5- Ungere bene la padella. Senza esagerare, basterà poco, poi con un pezzo di carta assorbente da cucina rimuovete l’eccesso. Poi potete aggiungere l’impasto e lasciate cuocere.

LEGGI ANCHE -> COME ROTEARE LE CREPES e renderle perfette, SENZA ROMPERLE!

6-Padella adatta. Deve essere non troppo ampia, ma antiaderente così non si attaccherà l’impasto alla base.

Adesso potrete preparare anche voi i pancake perfetti, ricordate di aggiungere la salsa, quello che gradite di più.