COME RICICLARE L’ARROSTO AVANZATO: 4 ricette senza sprechi

Se è avanzato l’arrosto ecco come riciclare questa fantastica pietanza attraverso queste 4 ricette senza sprechi. 

Alzi la mano chi non ha preparato almeno una volta per le feste l’arrosto. Che sia un roast-beef, un pollo, una faraona, agnello, maiale o così via in tutte le case degli italiani o quasi a Natale o il primo dell’anno si è cucinato qualcosa arrosto.

Una pietanza che spesso quando arriviamo a consumarla, essendo servita come secondo piatto, siamo già sazi perché magari già ci siamo abbuffati con gli antipasti e i primi. E allora è molto facile che possa avanzare. 

Ma se non lo vogliamo consumare il giorno dopo così com’è ecco 4 ricette ideali per riciclarlo in modo intelligente e senza sprechi. Scopriamo come riutilizzare l’arrosto in 4 modi golosi. 

LEGGI ANCHE –> CENA LEGGERA E SFIZIOSA con avanzi delle feste

RIPIENO PER TORTELLINI O CAPPELLETTI

Se è avanzato l’arrosto di carne basterà semplicemente tritarlo finemente insieme a dei salumi come la mortadella o del prosciutto crudo. Poi aggiungiamo l’uovo, il formaggio grattugiato e un po’ di noce moscata. Impastiamo tutto ed ecco che avremo uno stupendo ripieno per tortellini o cappelletti.

A questo punto non dovremo far altro che realizzare la pasta, qui puoi scoprire anche come farla senza macchinetta ed il gioco è fatto. In men che non si dica avremo realizzato un piatto genuino e squisito che potremo anche congelare.

riciclare arrosto avanzato
Canva photo

Inoltre, se vuoi conoscere la ricetta dei tortelloni alla faraona con il bimby cliccate qui per la ricetta completa!

POLPETTE DI ARROSTO AVANZATO

E qui non c’è che l’imbarazzo della scelta. Possiamo sbizzarrirci nel tipo di cottura. Ma anche con gli altri ingredienti dell’impasto, da aggiungere. Ad esempio possiamo prepararle utilizzando patate lesse, uova e formaggio grattugiato. Altrimenti possiamo aggiungere della ricotta per ammorbidirle.

All’impasto poi si unisce l’arrosto tritato. Quindi assembliamo le polpette con le mani poi le passiamo nell’uovo e nel pangrattato quindi possiamo o friggerle o cuocerle al forno se preferiamo farle più light. Oppure possiamo sempre cuocerle in pentola con un filo d’olio e poi aggiungere della passata di pomodoro.

riciclare arrosto avanzato
Canva photo

Una ricetta che potrete calibrare come più preferite in base a quello che avete in frigorifero e ai vostri gusti personali. Intanto qui puoi trovare tutti gli step per realizzare polpette di carne al sugo. Per la ricetta completa cliccate qui!

SUGO PER LA PASTA

Un altro modo furbo di riciclare l’arrosto avanzato è di farci un sugo per la pasta. Possiamo utilizzarlo sia in bianco che con il pomodoro, questo dipende molto dai vostri gusti personali. Potrete utilizzarlo per creare una pasta al forno in bianco aggiungendo arrosto, prosciutto crudo e besciamella.

Altrimenti potrete sfilacciare l’arrosto e poi unire della passata di pomodoro che avrete fatto cuocere prima con della cipolla o dell’aglio e poi condirci un piatto di tagliatelle tirate a mano. 

riciclare arrosto avanzato
Canva photo

Una specie di ragù ma fatto con della carne già cotta e quindi un piatto di riciclo.

INSALATA DI CARNE AVANZATA

Anche qui spazio alla fantasia, per riciclare l’arrosto avanzato potremo realizzare delle gustose insalate. Per una cena più leggera basterà unire qualche foglia di lattuga, delle carote, qualche fettina di finocchi, olive e capperi e l’arrosto sfilacciato.

riciclare arrosto avanzato
Canva photo

Questa ricetta ben si presta anche se abbiamo del pollo arrosto avanzato o del pollo lesso. Qui trovi la ricetta per realizzarla. 

LEGGI ANCHE -> Pandoro avanzato? Ecco 4 modi geniali per riciclare il dolce di Natale senza sprechi

Non solo possiamo anche prendere spunto da questa golosa ricetta dell’insalata di pollo tonnata. Per la ricetta completa cliccate qui.