COZZE COTTE BENE: ecco il passaggio che non devi trascurare

Oggi vogliamo svelarvi dei trucchi facili e veloci per cuocere benissimo le cozze, solo in questo modo non avrete più dubbi a riguardo!

Le cozze sono tra i molluschi più consumati, si prestano a tantissime preparazioni in cucina. Pensate agli antipasti, primi, secondi piatti, ma si sa che nascondono delle insidie, la fase di cottura è cruciale! Quindi è sempre opportuno conoscere dei trucchi per servire delle cozze cotte perfette! Tutte noi abbiamo sempre bisogno conoscere dei segreti delle nonne.

Quindi oggi vi suggeriamo come cuocere correttamente le cozze, siete pronte?

LEGGI ANCHE -> COME APRIRE LE COZZE sia a caldo che a freddo

COZZE COTTE BENE: il segreto per non sbagliare

Per poter preparare un piatto di pasta o un contorno e antipasto con le cozze è necessario conoscere dei trucchi per non sbagliare.

cozze cottura
(Canva photo)

Innanzitutto va considerato che l’acquisto delle cozze è importante è necessario controllare l’etichetta così da conoscere la provenienza, poi le cozze non devono essere aperte o con guscio rotto. Dopo averle pulite correttamente potete cuocerle. Iniziate a rimuovere la barbetta che fuoriesce, dovrete tirarla in un solo colpo, poi con una retina o spazzolina pulite il guscio e lavate correttamente più volte sotto acqua corrente.

Adesso la fase di cottura delle cozze è importante, è indispensabile e deve essere fatta necessariamente prima di consumarle, mai consumare cozze crude, perchè si potrebbe andare incontro ad intossicazioni alimentari.

Per una cottura corretta e senza alcun tipo di errore, va presa una pentola o tegame capiente in base alla quantità delle cozze che avete. Mettete le cozze e aggiungete un pò di acqua e nient’altro. Fate cuocere a fiamma media, coprite con coperchio, dopo pochi minuti saranno cotte e non solo se ci dovessero essere delle cozze che non si saranno aperte a fine, sarà necessario eliminarle. Il segreto per aprire le cozze è il calore e non solo, non va aggiunto assolutamente nulla, nessun condimento.

LEGGI ANCHE -> ORATA AL FORNO IMPECCABILE: segui questa ricetta semplice

Adesso si che potete togliere dal tegame le cozze e poi filtrate il liquido di cottura e conservatelo per poter insaporire i vostri piatti!