MUFFIN LIEVITATI BENE: il trucco per non farli sgonfiare

Oggi vi mostreremo come rendere i muffin perfettamente gonfi e morbidissimi. Spesso ci capita di non ottenere la riuscita sperata, questo perché di sicuro abbiamo dimenticato qualche passaggio o mossa peculiare. Armiamoci di concentrazione e proseguiamo nella lettura…

Quante volte vi è capitato di dedicarvi alla preparazione dei muffin con cura e dedizione ma poi di tirarli dal forno completamente sgonfi? Qualcosa è andato storto e si potrebbe trattare della lievitazione…

LEGGI ANCHE -> COME SCEGLIERE LA CARNE AL SUPERMERCATO: tutti i trucchi utili

Scopri subito come non far sgonfiare i muffin: dentro e fuori dal forno

Per prima cosa assicuratevi di utilizzare sempre degli stampini appositi. I muffin si cuciono nei loro pirottini, generalmente, per una ventina di minuti, a 180 gradi. Mai impostare una temperatura superiore o inferiore. Ricordatevi inoltre di non aprire mai lo sportello del forno durante la cottura.

muffin
(Canva photo)

Un consiglio aggiuntivo che ci sentiamo di darvi è quello di lasciare i muffin in forno a fine, con lo sportello del forno socchiuso, almeno per 5 minuti. In questo modo lo sbalzo termico sarà molto meno brusco e i muffin manterranno una bella forma tonda e gonfia. 

Le regole che invece riguardano le dosi di lievito sono estremamente importanti e vanno riportate alla lettera. Ricordate sempre che vi occorreranno e vi basteranno 16 gr di lievito per 500 gr di farina. 

LEGGI ANCHE -> 10 COLAZIONI INVERNALI FACILI E VELOCI: lista completa a portata di mamma

Con troppo lievito l’impasto rischierà di fuoriuscire dagli stampini non permettendo alla parte superiore dei dolcetti di dorarsi e quindi di formare la crosticina che dovrebbe bloccare e dar forma tonda e gonfia al muffin.

Per 500 grammi di farina vi basterà una bustina di lievito per dolci (16 g); per 250 grammi di farina vi serviranno 8 grammi di lievito; per 125 grammi di farina dovrete aggiungere all’impasto solo 4 grammi di lievito per dolci.