COME FRIGGERE LE CROCCHETTE SURGELATE, a casa, senza errori!

Finalmente vi sveliamo il trucco infallibile per friggere le corrette surgelate a casa senza commettere errori, curiose? Scopriamo subito come si fa.

Quando andiamo di fretta, non possiamo di certo rinunciare ad alcuni alimenti surgelati, tra questi le crocchette, se non abbiamo tempo e modo di preparare le patate e poi la panatura possiamo tranquillamente comprarle nelle buste, quelle surgelate e prepararle a casa in pochissimi minuti, ma per farle perfette, bisogna necessariamente cuocerle così.

LEGGI ANCHE -> COME PULIRE MESTOLI E TAGLIERI IN LEGNO in 5 minuti

CROCCHETTE SURGELATE perfette

Scopriremo insieme come cuocere le crocchette di patate, nella nostra cucina, rifacendoci a precisi step per evitare errori.

CROCCHETTE
(Canva photo)

Vogliamo però fare una premessa: se siete delle tradizionaliste e solite consumare solo prodotti fatti in casa, vi consigliamo fortemente di preparare le vostre crocchette seguendo la ricetta originale, dopodiché, congelarle in cospicua quantità, per poi friggerle direttamente surgelate all’occorrenza ed assaporare un gusto fragrante ed unico.

Se si tratta quindi di crocchette fatte in casa, oltre a friggerle direttamente congelate in una padella con abbondante olio di semi, ricordatevi che dovranno essere completamente immerse nell’olio, almeno all’80%.

L’olio dovrà avere necessariamente una temperatura molto elevata che si aggira attorno ai 200°, per controllare che l’olio sia precisamente caldo basta mettere una prima crocchetta congelata nella padella con l’olio, se noterete delle bolle, l’olio sarà pronto per accogliere tutte le altre crocchette.

Diciamo inoltre che questo procedimento vale allo stesso modo anche per le crocchette surgelate.

LEGGI ANCHE -> HAI MESSO TROPPO SALE? Salva la ricetta così!

Un altro utile trucco è quello di mettere le crocchette in olio bollente poco alla volta altrimenti rischierete che l’olio si raffreddi e che la cottura delle polpette risulti poco omogenea. Rimuovete poi le crocchette surgelate o fatte in casa dall’olio servendovi di un colino, lasciatele scolare su carta assorbente da cucina o carta forno per fritti. La crocchetta surgelata o non sarà pronta da gustare: croccante fuori e morbida all’interno.