PASTA AL FORNO PERFETTA evita questi errori e non rovinerai tutto!

pasta forno errori
(Canva photo)

E’ capitato a tutte noi di dover preparare la pasta al fono ma al momento dell’assaggio non siete per nulla soddisfatte, ecco i possibili errori.

La pasta al forno si prepara spesso, è tra i primi piatti che piacciono a tutti, si può spaziare come si vuole, da quella bianca con besciamella a quella rossa per non dimenticare di quella con le verdure. Si decide spesso di preparare questo primo piatto per il pranzo della domenica oppure per un’occasione speciale come le festività natalizie. 

Nessuno sa rinunciare ad un piatto davvero gustoso, da leccarsi i baffi, ma potrebbe accadere di servire un piatto che si allontana dalle nostre aspettative, allora scopriamo i possibili errori da evitare.

Quindi se volete stupire la vostra famiglia, ecco gli errori che dovete evitare assolutamente.

LEGGI ANCHE -> NON SERVE METTERE IN AMMOLLO I LEGUMI SECCHI, usa subito questo trucco!

PASTA AL FORNO DA LECCARSI I BAFFI

Quando si parla della pasta al forno si generalizza, si può far riferimento alla lasagna, ai cannelloni, tagliatelle o penne, rigatoni.

Indipendentemente dal tipo di pasta al forno ci sono degli errori che vanno assolutamente evitati, così da poter servire un piatto di pasta perfetto.

pasta forno errori
(Canva photo)

Inoltre la pasta al forno è tra i primi piatti che accontenta tutti a tavola, anche i piccini, inoltre è perfetta anche per un pranzo fuori casa, magari quando si decide di trascorrere una giornata all’aria aperta.

Esaminiamo man mano tutti gli errori da evitare quando si prepara la pasta al forno.

1-USO INGREDIENTI PRONTI. Talvolta per il poco tempo a disposizione si decide di utilizzare il sugo o ragù già pronto, non solo, per non parlare di ingredienti di scarsa qualità, certo che non potrete servire una pasta al forno perfetta. Eppur vero che utilizzando prodotti pronti si ottimizzano i tempi, ma rischiate di rovinare tutto.

2-POCO O TROPPO CONDIMENTO. A prescindere fa che condimento scegliete, non bisogna mai lesinare soprattutto se si prepara la pasta al forno con una pasta secca e non fresca. Purtroppo se la quantità è poca non si garantirà un buon risultato e potreste servire una pasta al forno molto secca. Anche il discorso inverso potrebbe essere sbagliato, l’eccesso del condimento potrebbe rendere la pasta molto molliccia. L’eccesso del condimento non dipende solo dal sugo e besciamella, immaginate alla mozzarella non sgocciolata, le verdure non sgocciolare bene, quindi prestate attenzione!

3-UNGERE TROPPO (O POCO) LA TEGLIA. In entrambi i casi sono errori, perchè se esagerate con il burro piuttosto che olio rischiate di servire una pasta al forno troppo unta. In caso contrario invece la pasta al forno rischia di attaccarsi alla base della teglia e ai bordi. Ricordate che per un risultato perfetto vanno unte anche le pareti della teglia, facilitate il tutto con un pennello da cucina.

4-TEGLIA TROPPO PICCOLA. Va scelta la teglia adatta alla quantità della pasta come accade quando si prepara un dolce. Se è troppo grande rispetto agli ingredienti rischiate di non farli legare bene tra loro, inoltre scegliete sempre materiali di qualità e con un fondo non troppo sottile. Se è troppo piccola non si cuocerà in modo omogeneo la pasta.

5-NON CUOCERE LA PASTA SECCA. Errore gravissimo che rischiate di servire una pasta troppo secca e dura. Quindi in caso di pasta secca, cuocetela in una pentola con abbondante acqua ma non lasciatela cuocere completamente, perchè la cottura continuerà in forno, basterà scolarla al dente. Basti pensare che la pasta al forno deve cuocere per tempo che va dai 20 minuti ai 30.

LEGGI ANCHE -> COME CONSERVARE LA PASTA FRESCA: i trucchi di Benedetta Rossi

6-TEMPERATURA ERRATA DEL FORNO. Se la temperatura del forno è troppo alta rischiate di far bruciare la pasta, in caso contrario invece la pasta non si cuocerà bene.

7-NON GRATINARE. Per poter garantire la gratinatura, è necessario spolverare abbondante formaggio grattugiato e un pò di pan grattato e impostate gli ultimi minuti di cottura la funzione grill del forno. Oltre al formaggi non dimenticate mai il fiordilatte o mozzarella, anche la scamorza va bene.

8-SERVIRE SUBITO. Mai un errore che renderà a dir poco perfetto la pasta, quindi dopo la cottura fate riposare la pasta per almeno 10 minuti.

Quindi prestate sempre attenzione quando preparate la pasta al forno e il risultato sarà ancor più soddisfacente!